Come Aprire un Negozio Online – Migliori CMS per Ecommerce Gratis

Oggi proponiamo la lista dei migliori CMS per ecommerce, strumenti utili per chi vuole aprire un negozio online.

Chi opera nel commercio sa bene che il contenimento dei costi è il primo obiettivo da perseguire, particolarmente nel momento in cui si decide di aprire un negozio online. Rivolgersi a un’azienda per sviluppare soluzioni specifiche per creare un negozio In internet comporta un investimento di svariate migliaia di euro, spesa che non sempre è possibile effettuare.

Abbiamo quindi voluto analizzare quelli che sono i migliori CMS per ecommerce gratis che permettono di aprire un negozio online senza spendere nulla. Analizzeremo quelle che sono le possibilità di adattare i CMS più comuni, in modo da trasformarli in portali di commercio elettronico, ma segnaleremo anche i CMS progettati proprio per questo scopo.

I due CMS più noti a livello mondiale, ovvero WordPress e Joomla, anche se non nati con scopi di ecommerce, possono essere  entrambi trasformati in ottime soluzioni per gestire un negozio online. In particolare, per chi sceglie di utilizzare Joomla, è stato sviluppato Virtuemart, un plugin che integra nella struttura base di Joomla tutte le funzionalità necessarie per un negozio online. Sicuramente possiamo considerare Joomla con Virtuemart come una soluzione valida per gestire un negozio su Internet, si tratta di un prodotto disponibile in italiano e risulta essere affiancato da una community, in lingua inglese ma anche con una forte presenza italiana, molto attiva, in grado di aiutare i nuovi utenti a prendere confidenza con questo strumento. Tra i vantaggi bisogna inoltre segnalare la semplicità di utilizzo e di gestione dei prodotti e la possibilità di modificare i template in modo veloce. Tra i contro bisogna segnalare il fatto che Joomla in passato ha creato versioni del CMS non compatibili con quelle precedenti, cosa che ha causato problemi agli utenti, che se volevano aggiornare il software erano costretti a riprogettare tutto il sito. Infine, bisogna anche segnalare che Joomla con Virtuemart non mette a disposizione tutte le funzionalità avanzate che troviamo in CMS dedicati in modo specifico alla creazione di negozi online e quindi risulta essere uno strumento meno flessibile.

come creare un negozio online

Come detto in precedenza, anche WordPress può essere utilizzato per creare un negozio. Questo è possibile tramite WooCommerce, un plugin piuttosto completo e per il quale sono disponibili numerose guide. Il fatto che sia tradotto in italiano, in ogni caso, rende ancora più semplice la gestione del negozio. WordPress è poi un CMS per il quale sono disponibili numerosi plugin e temi, tramite i quali è possibile personalizzare le funzionalità e l’aspetto del sito in modo veloce. Si tratta quindi di una soluzione interessante per chi vuole iniziare a vendere online, WooCommerce però, come anche Virtuemart, non mette a disposizione le funzionalità avanzate che troviamo nei CMS sviluppati appositamente per la creazione di negozi.

creare un negozio online

A  differenza delle soluzioni segnalate in precedenza, OSCommerce, Magento e Prestashop sono tre CMS sviluppati appositamente per l’ecommerce, ovviamente non sono duttili quanto Joomla e WordPress nel caso in cui si desideri integrare funzionalità che magari poco hanno anche fare con il commercio online, ma risultano essere gli strumenti migliori quando si è interessati unicamente a creare un negozio online.

OSCommerce è in grado di gestire negozi online multivaluta e multilingua e può essere personalizzato grazie alla disponibilità di numerosi plugin. Si tratta di una piattaforma interessante per gestire piccoli negozi, mancano per alcune funzionalità avanzate che troviamo in altri CMS. Bisogna inoltre dire che l’installazione dei plugin non è sempre semplice e che anche la personalizzazione dal punto di vista grafico può essere complicata.

cms per ecommerce gratis

Magento è un ottimo CMS per aprire un negozio online, l’installazione è semplice e sono disponibili vari plugin da installare per avere funzionalità aggiuntive. Troviamo funzionalità come il supporto di dispositivi mobili, la possibilità di gestire più negozi, la gestione di coupon, la possibilità per gli utenti di inserire recensioni e confrontare i prodotti, la creazione di newsletter e la visualizzazione di statistiche.Bisogna però scegliere con attenzione l’hosting, questo CMS richiede infatti una particolare configurazione che non sempre viene fornita con le soluzioni più economiche. Allo stesso modo l’incredibile varietà di opzioni messe a disposizione rischia di confondere gli utenti poco esperti, che comunque potranno chiedere supporto alla community online.

ecommerce gratis

Molto interessante è anche Prestashop. Completamente personalizzabile, con una community a supporto attiva anche in lingua italiana oltre che inglese, permette di scaricare estensioni e template sia a pagamento che gratuiti. Non richiede grandi configurazioni hosting, e risulta essere quindi adatto anche per chi vuole partire costruendo un negozio online senza costi. L’utilizzo è più semplice rispetto a Magento e sono disponibili anche funzionalità avanzate come il controllo completo dei prodotti, la gestione degli ordini, delle spedizioni e dei metodi di pagamento e la visualizzazione di varie statistiche.

Per chi inizia e vuole gestire un piccolo negozio online, Prestashop rappresenta probabilmente la soluzione migliore, risulta essere infatti uno strumento piuttosto completo e semplice da utilizzare. Per grandi negozi, Magento è probabilmente la piattaforma giusta, le possibilità offerte da questo CMS sono infatti enormi.

Segnalateci quali sono i vostri CMS preferiti per gestire un negozio online e quali dovrebbero essere aggiunti a questa lista.

I commenti per questo articolo sono stati chiusi.