Come Creare Applicazioni Android e iPhone – Strumenti Online

Creare applicazioni Android e iPhone richiede investimenti e conoscenze tecniche, in rete troviamo però alcuni strumenti che permettono di realizzare un’applicazione in modo semplice e veloce.

Ovviamente le applicazioni che è possibile creare con i servizi che segnaliamo in questo articolo hanno dei limiti, si tratta però di una soluzione interessante per chi desidera realizzare un’applicazione per il proprio sito o per la propria attività senza spendere troppo.

Vediamo quindi nel dettaglio quali sono i migliori strumenti disponibili in rete.

Appery permette di sviluppare applicazioni per tutti i principali sistemi operativi mobili, Android, iOS e Windows Phone, la piattaforma utilizza infatti HTML5, JavaScript e CSS. Non è necessario scaricare nulla sul proprio computer, si tratta infatti di un servizio cloud al quale potremo accedere direttamente da browser. Una volta creato un account avremo la possibilità di realizzare una applicazione gratis, mentre se vorremo realizzarne più di una dovremo valutare uno degli account a pagamento. Altri limiti del piano gratuito sono quelli di download e di spazio disponibile, rispettivamente 1 milione di download al mese e 1 GB di spazio a disposizione. Il servizio mette a disposizione molti plugin per personalizzare le proprie applicazioni e risulta essere possibile anche condividere i nostri lavori con altri utenti. Appery è sicuramente uno strumento interessante e l’interfaccia drag and drop rappresenta un vantaggio importante, rende infatti le operazioni molto più semplici.

creare applicazioni android gratis

Mobile Roadie invece non mette a disposizione un piano gratuito e si tratta di un servizio destinato in particolare alle aziende.
Permette di creare applicazioni con funzionalità avanzate come l’invio di notifiche geolocalizzate, mappe tramite le quali individuare dove si trovano gli utenti, sistemi per assegnare punti e premi in base all’attività e chat.
Troviamo inoltre l’integrazione dei video con YouTube, la possibilità di caricare immagini tramite Facebook e Instagram e di importare audio da iTunes.
Risulta essere possibile creare anche codici QR che, quando utilizzati, sbloccano contenuti aggiuntivi o portano a una determinata pagina.
Molto utili sono anche le statistiche che permettono di sapere cosa gli utenti vedono e condovidono tramite l’applicazione.

creare applicazioni android online

Appsbar permette di creare applicazioni per Android, iPhone, Windows Phone e BlackBerry.
Lo sviluppo dell’applicazione avviene in tre fasi. Nella prima bisogna scegliere il tipo di applicazione che si vuole creare tra quelli messi a disposizione, tra i modelli troviamo quelli destinati a ristoranti, aziende online e pianificazione di eventi.
Nella seconda fase bisogna creare l’applicazione utilizzando funzionalità come elementi multimediali, menu, moduli e pagine. Risulta essere possibile anche visualizzare un’anteprima e fare le modifiche necessarie.
Per concludere, bisogna inviare l’applicazione per la valutazione da parte degli sviluppatori di Appsbar. Questi la analizzeranno e faranno le modifiche neccessarie.
Il vantaggio di questo strumento è quello di essere gratis.

come creare applicazioni iphone

 

Appy Pie si caratterizza per un’interfaccia grafica drag and drop che rende la creazione delle applicazioni molto semplice e supporta i principali dispositivi mobili, Android, iPhone, Windows Phone e Blackbeyy.
Il servizio permette di sviluppare le applicazioni grtuitamente, la pubblicazione richiede però la creazione di un account a pagamento.
Troviamo funzionalità interessanti come invio di notifiche agli utenti, integrazione con i blog e i social network, gallerie fotografiche, gestione degli appuntamenti, localizzazione GPS e la possibilità di guadagnare inserendo annunci pubblicitari.
Anche in questo caso lo sviluppo dell’applicazione viene effettuato tramite il browser, non è quindi necessario scaricare e installare programmi sul proprio computer.

creare applicazioni iphone gratis

 

EachScape permette di creare applicazioni HTML5 per Android e iPhone tramite un’interfaccia drag and drop.
A differenza di alcuni degli strumenti segnalati in precedenza, non si basa su modelli da modificare. Questo significa che le applicazioni sono completamente personalizzabili.
Tra le funzionalità messe a disposizione troviamo l’integrazione con i social network, la possibilità di utilizzare i feed RSS in modo semplice e l’invio di notifiche push.
Il servizio è a pagamento ma è disponibile una prova gratuita per valutare le caratteristiche.

creare applicazioni iphone online

 

Bizness Apps è un servizio a pagamento per il quale è possibile creare un’applicazione per Android e iPhone per la propria azienda.
Il sito mette a disposizione un numero elevato di modelli, in base al tipo di azienda, che possono essere personalizzati in modo semplice.
Troviamo funzionalità come la gestione delle mailing list, modulo per i contatti, localizzazione GPS, notifiche push, possibilità di ordinare cibo e di prenotare.

creare applicazioni

 

AppMakr permette di creare applicazioni Android e iPhone senza conoscere un linguaggio di programmazione.
Il servizio è gratis se si accetta l’inserimento di pubblicità nelle applicazioni create, altrimenti è necessario creare un account a pagamento.
Tra le funzionalità troviamo notifiche push, gallerie fotografiche, visualizzazione tramite schede e possibilità di personalizzazione completa.

appmakr

 

GameSalad è la soluzione giusta per chi vuole creare giochi per iPhone e Android senza conoscere un linguaggio di programmazione.
Una volta scaricata l’applicazione, è possibile creare il proprio gioco utilizzando l’interfaccia drag and drop e i numerosi elementi messi a disposizione.
Il servizio permette di creare giochi per iPhone, iPad, Android, Windows 8 e Mac e risulta essere disponibile in una versione gratis e in una a pagamento, con alcune funzionalità aggiuntive.

creare giochi android online

 

App Factory è uno strumento con funzionalità minori rispetto a quelli segnalati in precedenza, risulta essere però utile per chi vuole condividere i contenuti del proprio sito tramite un’applicazione.
Il servizio permette infatti di creare un’applicazione che visualizza i contenuti tramite il feed RSS del proprio sito in modo automatico.
Troviamo anche opzioni per personalizzare il logo e i colori.
App Factory è sicuramente semplice da utilizzare, non è però gratis.

app factory

 

I servizi tramite i quali è possibile creare applicazioni Android e iPhone online sono numerosi, segnalateci quali sono i vostri preferiti e quali dovrebbero essere aggiunti a questa lista.

I commenti per questo articolo sono stati chiusi.

« Articolo Precedente

Articolo Successivo »