Come Creare Calendario con Word

In questa guida spieghiamo come creare un calendario con Word.

Spesso durante le nostre giornate di lavoro utilizziamo il programma Word, soprattutto se svolgiamo un lavoro di scrittura. Nonostante questo utilizzo costante, però, la maggioranza di noi conosce e padroneggia solamente una minima parte delle possibilità contenute nel programma. Più che altro, infatti, utilizziamo Word esclusivamente per le sue capacità di scrittura. In questa guida, però, cercheremo di capire come poter applicare questo strumento per delle attività particolari come, per esempio creare un calendario. In effetti, potrebbe crearsi questa necessità per provvedere a motivi personali o per una precisa richiesta da parte del vostro capo, per esempio.

come creare calendario con word

Per portare a termine l’impresa servono pochi elementi fondamentali. Il primo è, ovviamente un Pc, il programma Word e il tempo, giusto quello necessario per seguire passo dopo passo una procedura semplice che non richiede delle particolari doti informatiche per riuscire

Detto questo, iniziamo dall’azione più semplice in assoluto, ossia avviare Word cliccando sull’icona presente sul desktop o nel menu Start di Windows. Fatto questo, si aprirà una pagina principale dalla quale selezionare il pulsante File. Cliccando sulla voce e sulla parte sinistra comparirà una colonna con suo interno varie voci. Quella di nostro interesse, almeno per il caso specifico che stiamo trattando, è Nuovo. Fino a questo momento, dunque, non abbiamo incontrato nessun passaggio sconosciuto o particolare, soprattutto per chi è abituato a utilizzare Word e aprire file. Detto questo, torniamo alla procedura. Una volta individuata la scritta Nuovo, basterà cliccarci sopra per vedere comparire numerosi modelli. Nello specifico si tratta di diversi tipi di documenti che possono essere realizzati attraverso l’utilizzo di Word. Osservando bene la lista che si presenta di fronte al nostro sguardo, dunque, non può certo sorprendere trovarci di fronte alla voce Calendari.

Ovviamente si tratta del tasto che ci interessa. Per il progetto che si deve realizzare, però, è ovvio che necessitano altri elementi aggiuntivi. Per ottenerli basterà cliccare proprio sulla voce Calendari. Fatto questo, si aprirà un’altra pagina con delle sottocartelle piuttosto utili. Queste, infatti, sono divise per anno. Così, nel caso fosse presente già quello di cui abbiamo bisogno, sarà sufficiente selezionare la voce relativa. In caso contrario, invece, si dovrà provvedere in altro modo semplicemente selezionando la cartella Altri calendari. Qui verranno mostrati modelli e stili diversi tra cui potere scegliere. Tra questi, per esempio, i più ricchi dal punto di vista estetico, sono quelli che prevedono l’inserimento di foto.

Considerate anche che, in questo particolare momento della creazione, ci si potrebbe trovare di fronte ad un piccolo inconveniente, ossia il documento scelto non è già stato inserito in Word. Per ovviare alla questione, basterà cliccare per due volte sul modello per vedere scaricare immediatamente il programma prescelto. A questo punto, basterà aspettare pochi minuti per vedere comparire sullo schermo del computer il calendario selezionato. In questo modo per le menti più creative, può iniziare il vero divertimento. Infatti, basterà avere chiare sul risultato finale desiderato, per iniziare a lavorare attivamente sulla struttura del modello. Questo significa eliminare degli elementi che non sono essenziali o che non soddisfano il nostro gusto estetico. Per realizzare questa operazione, basta portare il cursore del mouse sull’elemento indesiderato. Dopo di che è sufficiente cliccare con il tasto destro per vedere comparire il classico menu a tendina sul quale selezionare la voce Taglia. Se, invece, il vostro scopo è di andare a inserire degli elementi decorativi esterni, come ad esempio una foto o una grafica precisa, si dovrà spostare l’attenzione sulla barra delle applicazioni per selezionare la voce Inserisci. In questo modo potrete divertirvi a personalizzare il vostro calendario come meglio credete, trasformandolo anche in una simpatica idea regalo per tutti.

I commenti per questo articolo sono stati chiusi.

« Articolo Precedente

Articolo Successivo »