Come Creare Programmi Portable

Se non riusciamo a trovare la versione portatile di un programma e vogliamo crearne una, siamo nel posto giusto.

Un programma portable è un’applicazione che non richiede l’installazione e che può quindi anche essere eseguita da una chiavetta USB.

Gli strumenti che segnaliamo in questa guida eseguono una scansione del sistema operativo prima e dopo l’installazione di un programma e analizzano le modifiche.
Dopo convertono i file installati e le DLL necessarie in un unico file eseguibile.

Vediamo quindi più nel dettagli quali strumenti è possibile utilizzare per creare un programma portable.

Cameyo è un’applicazione piuttosto leggera capace di creare programmi portable. Mette a disposizione oltre trecento programmi portable. Inoltre, è possibile memorizzare le applicazioni in un servizio cloud, in modo da poterle scaricare da qualsiasi luogo. Per iniziare a utilizzare Cameyo, è necessario registrarsi e ottenere un account gratuito. Risulta essere quindi possibile scaricare tutte le applicazioni portatili presenti o aggiungerne nuove. Per creare le proprie applicazioni, è possibile operare sia online che su computer locali, con procedure guidate piuttosto semplici da eseguire.

come creare programmi portable

Enigma Virtual Box è un altro strumento in grado di creare programmi portable combinando i file dell’applicazione e gli elementi presenti nel registro di sistema in un file eseguibile.
Anche in questo caso l’utilizzo è piuttosto semplice, basta specificare l’eseguibile dell’applicazione da convertire e indicare la cartella in cui deve essere salvato il risultato.
Una volta fatto questo, è necessario includere tutti i file relativi al programma e al termine è possibile verificare il risultato. Risulta essere compatibile con sistemi operativi Microsoft Windows 2000, XP, 2003, Vista, 2008 e Windows 7.

programmi portable

Evalaze è un programma disponibile per Windows. La procedura guidata che viene messa a disposizione rende molto facile la creazione di applicazioni portatili, basta infatti seguire le informazioni fornite durante il processo di virtualizzazione. Evalaze effettua due scansioni, una prima di installare il programma da trasformare in portable e una dopo l’installazione, in modo da individuare le modifiche che avvengono sul sistema e così potere creare una versione portable con i file necessari.

come creare programmi portable gratis

Fino a qui abbiamo visto prodotti disponibili gratuitamente. Spoon Studio è invece un programma a pagamento, anche se è disponibile una versione di prova gratuita per valida per trenta giorni. Come i programmi finora analizzati, anche Spoon Studio consente di convertire applicazioni che richiedono l’installazione su PC in programmi portable e lo fa in quattro differenti modi

-Offre una lista di programmi più comuni già virtualizzati e che quindi possono già essere utilizzati da chiavetta USB.

-Permette la scansione del PC per rendere portabile un’applicazione installata nel PC.

-Se il programma non è tra quelli di default e non è installato nel PC, è possibile eseguirlo in un ambiente virtuale e ottenerne una versione portabile.

-Permette di accedere a una procedura avanzata di creazione di programmi portable, funzionalità questa adatta per gli sviluppatori che vogliono potere operare cambiamenti o personalizzazioni durante la procedura di virtualizzazione.

creare programmi portable gratisAbbiamo visto come creare applicazioni portable, tuttavia questa procedura non è sempre necessaria. Infatti è inutile rendere portable programmi che sono già disponibili in questa versione. Per questo motivo, prima di utilizzare gli strumenti segnalati in precedenza, possiamo controllare se l’applicazione che vogliamo rendere portable sia o meno presente su uno dei seguenti siti.

LiberKey  – Possiede un catalogo di oltre 300 applicazioni portable tra le più comuni.
PortableApps – Anche questo sito offre una raccolta di oltre trecento programmi.
WinPenPack – Ottimo raccoglitore di software open source portable. Si può scegliere tra il pack di base e quello completo, in base alla dimensione della USB dove andremo a scaricarlo.
Lupo PenSuite – Rccoglie infine centosessanta programmi.

Le soluzioni per chi cerca programmi portable sono quindi molte.

I commenti per questo articolo sono stati chiusi.

« Articolo Precedente

Articolo Successivo »