Come Creare un Modello Word

Tutte le volte che devi iniziare un nuovo documento su Word perdi una marea di tempo per sistemare il foglio come piace a te. Devi modificare il tipo di carattere, la grandezza del font, il colore, gli spazi, le interlinee e così via. Forse non hai mai sentito parlare dei modelli di Word, non è vero? Grazie ad essi è possibile risparmiare tantissimo tempo, lo sapevi?

Per creare un nuovo modello Word fai clic sul pulsante Start di Windows e seleziona l’icona di Microsoft Word. Adesso apri un nuovo documento ed inizia a modificarlo come piace a te. Fai clic con il tasto destro del mouse su un punto vuoto dello schermo e seleziona il Carattere che vuoi usare, poi seleziona la grandezza, il colore e tutto ciò che vuoi utilizzare.

Ripeti la stessa identica procedura anche per i paragrafi. Clicca sul menù Paragrafo che trovi situato in alto ed imposta i rientri e la spaziatura per il tuo modello di Word. Da questa schermata puoi pure modificare i margini del foglio: per farlo, inserisci il segno di spunta accanto alla voce Righello che trovi nella sezione Visualizza.

Quando hai inserito tutte le impostazioni che piacciono a te, devi immediatamente scoprire come creare un modello Word. Fai clic sul pulsante File che trovi in alto a sinistra e scegli la voce Salva con nome dal menù che compare. Nella finestra seguente devi scegliere Modello di Word oppure Modello di Word 97-2003 (se vuoi che il modello che stai creando sia compatibile con le vecchie versioni del programma).

Un modello è un tipo di documento che consente di creare una copia di se stesso quando lo si apre. In Microsoft Office Word 2007, un modello può corrispondere a un file con estensione dotx oppure a un file con estensione dotm (un tipo di file con estensione dotm consente di attivare macro nel file). Per altre informazioni e modelli predefiniti, ti invito a consultare la pagina web ufficiale al sito Microsoft.com.

I commenti per questo articolo sono stati chiusi.

« Articolo Precedente