Come Fare Foto allo Schermo su Mac

In passato abbiamo segnalato i migliori programmi per catturare immagini dallo schermo su Windows, oggi vediamo invece come fare foto allo schermo su Mac.

Per fare scheenshot su Mac è possibile utilizzare le funzionalità messe a disposizione dal sistema operativo o installare alcune applicazioni specifiche per questa operazione.

Spieghiamo prima come fare screenshot utilizzando le opzioni disponibili nel sistema operativo.
Su Mac troviamo infatti alcune combinazioni di tasti che è possibile utilizzare per fotografare lo schermo in modo molto semplice e veloce.

Premendo la combinazione di tasti Cmd+Shift+3 è possibile ottenere uno screenshot dell’interno schermo.
Un segnale che riproduce il suono di una macchina fotografico segnalerà l’esecuzione dell’operazione e un’immagine in formato Png sarà automaticamente salvata sul Desktop.

Tramite la combinazione di tasti Cmd+Shift+4 è invece possibile fotografare specifiche zone dello schermo.
Dopo che è stata premuta la combinazione di tasti, è possibile indicare la zona da fotografare utilizzando il mouse.

Utilizzando la stessa combinazione di tasti è anche possibile ottenere lo screenshot di una determinata finestra.
In questo caso, invece che utilizzare il mouse per selezionare la zona che interessa, è necessario premere la barra spaziatrice e cliccare poi sulla finestra da fotografare.

Un’alternativa alle funzionalità messe a disposizione dal sistema operativo è rappresentata dalle applicazioni per screenshot.
Questi strumenti hanno il vantaggio di offrire maggiori opzioni e funzionalità all’utente, vediamo quali sono le soluzioni più interessanti.

Skitch è una delle migliori applicazioni gratis per fare screenshot su Mac.
Permette di fare foto dell’interno schermo o di specifiche zone e mette a disposizione funzionalità interessanti come la possibilità di disegnare e inserire note sulle immagini ottenute, archiviare i file in vari formati e caricare automaticamente in rete.
Tra le opzioni troviamo anche la possibilità di ridimensionare, ritagliare e ruotare le immagini.

fare foto schermo mac

 

Jing è un’altra applicazione gratis che permette di scattare foto allo schermo su Mac.
Anche in questo caso è possibile fare screenshot dell’interno schermo, di una determinata finestra o di una certa zona.
Le immagini ottenute possono poi essere modificate inserendo testo o elementi grafici.
Tra le funzionalità segnaliamo la possibilità di registrare anche video dell’attività sullo schermo.

scattare foto schermo mac

 

Captur è uno strumento che mette a disposizione meno funzionalità rispetto a quelli segnalati in precedenza ma che risulta essere molto semplice da utilizzare.
L’applicazione permette di fotografare l’intero schermo, le finestre specificate o determinate zone.
Tra le opzioni troviamo la possibilità di scegliere il formato di immagine da utilizzare e di personalizzare i nomi dei file creati inserendo data e ora.

screenshot mac

 

Monosnap permette di fare screenshot e di registrare video dello schermo.
Per quanto riguarda gli screenshot, troviamo numerose funzionalità utili, come la possibilità di modificare le immagini ottenute inserendo testo e elementi grafici.
Anche in questo caso è possibile fotografare l’intero schermo, una determinata finestra o una certa zona.
Tra le opzioni segnaliamo la possibilità di impostare combinazioni di tasti, archiviare i file online e programmare l’esecuzione di screenshot.

foto schermo mac gratis

 

Fare foto allo schermo su Mac è quindi semplice e gli strumenti che è possibile utilizzare sono molti, segnalateci i vostri preferiti e quelli che dovrebbero essere inseriti nella lista.

I commenti per questo articolo sono stati chiusi.