Come Inviare File Pesanti Gratis

Inviare file pesanti può rappresentare un problema sia per chi manda il file che per chi lo riceve. Infatti, se intendiamo spedire file di grandi dimensioni tramite mail,  bisogna che questi rispettino i limiti stabiliti dal servizio di posta

Sicuramente a tutti, infatti, nell’inviare file pesanti tramite mail, sarà successo di riscontrare un errore nel caricamento del file piuttosto che una mancata consegna per indisponibilità di spazio da parte della casella di posta elettronica del destinatario. Per evitare questi problemi, è possibile utilizzare siti permettono di inviare file pesanti senza di fatto allegarli realmente al messaggio di posta elettronica, superando in questo modo i limiti.

Il funzionamento di questi siti è piuttosto semplice, bisogna caricare un file e specificare mittente e destinatario. Il destinatario riceverà una mail all’interno della quale è presente un link tramite cui è possibile scaricare il file sul proprio computer.

Se cerchiamo una soluzione gratis e senza registrazione, SendBigFiles permette di inviare file pesanti, fino a 50 MB, semplicemente selezionando il file da allegare e indicando l’indirizzo mail di mittente e destinatario. Risulta essere possibile superare il limite dei 50 MB, ma bisogna registrarsi. Per chi effettua la registrazione, il limite è di 250 MB per gli account gratis e di 2GB per quelli a pagamento.

come inviare file pesanti

WeTransfer invece, senza registrazione, permette l’invio di file con dimensione fino a 2GB tutte le volte che si vuole e in forma completamente gratuita. Anche in questo caso basta indicare mittente, destinatario e caricare il file. Il file rimane disponibile per il download per sette giorni, ma se volessimo avere più tempo a disposizione, basta sottoscrivere un abbonamento e potremo avere fino a 50GB di spazio disponibile.

inviare file di grandi dimensioni

TransferBIGFiles prevede un limite di  giorni di disponibilità del file per il download e una dimensione massima di 100MB nella sua versione gratuita. Limiti che si superano passando ai vari piani di abbonamento che aprono la strada a soluzioni che permettono di inviare file di 20GB. Molto interessante il fatto di potere proteggere i file che inviamo con una password.

come spedire file pesanti

Hightail, conosciuto in precedenza come YouSendIt, permette di inviare file con dimensione fino a 250MB e mette a disposizione 2GB di spazio per l’archiviazione. Limiti che si superano con le varie soluzioni a pagamento proposte dal servizio. Molto interessante la presenza di applicazioni per iPhone e Android tramite cui è possibile gestire il proprio account in modo semplice con il proprio smartphone.

spedire file

SendSpace permette, nella sua versione gratuita, di inviare file pesanti con dimensione fino a 300MB, limite aumentabile sino a 10GB nelle versioni a pagamento. Il vantaggio in questo caso è il periodo di archiviazione del file, questi sono disponibili per trenta giorni, anche se viene limitata la velocità di download.

trasferire file pesanti online

 

Un altra soluzione interessante per mandare file pesanti è rappresentata da DropSend. Il sito permette di inviare file con dimensione a 4GB senza la necessità di effettuare la registrazione. Se si vuole utilizzare il servizio per spedire più file, è necessaria l’iscrizione.

mandare file

Tutto italiano è invece BigFiles, che però presenta alcuni  limiti, solo 200MB di dimensione massima e tempo di scadenza di 48 ore nella versione gratuita, 2GB e 30 giorni di scadenza nella versione a pagamento. Insomma, offre a pagamento quanto altri forniscono nella versione gratis.

inviare file

Se vogliamo personalizzare il tempo per cui vengono conservati i documenti, possiamo utilizzare EmailLargeFiles. Il sito permette di inviare fino a 10 file al giorno con dimensione fino a 200MB, impostando varie opzioni di archiviazione e con tre destinatari in contemporanea.

Infine segnaliamo SizableSend, una piattaforma per la condivisione di file che permette di inviare file con dimensione fino a 100GB, una dimensione enorme che nessuno dei servizi segnalati in precedenza consente. Non sono presenti limiti relativi all’utilizzo della banda di rete. Funziona al 95% in modo gratuito, fino a quando il file o il totale dei file che abbiamo inviato è inferiore a 5GB, il servizio è completamente gratuito. Oltre a questo limite si paga un prezzo variabile mensile in base alla quantità di spazio che serve, fino a un massimo di 500GB. Non vi è obbligo di rimanere abbonati, si paga il servizio solo quando serve e fino a quando serve.

Segnalateci quali sono i vostri siti per inviare file pesanti preferiti.

I commenti per questo articolo sono stati chiusi.