Come Inviare Mail Anonime

In un articolo precedente abbiamo segnalato i migliori strumenti per creare una mail temporanea, oggi spieghiamo invece come inviare mail anonime online.

Sarà capitato a tutti, e forse anche spesso, di ricevere mail da malintenzionati con richieste di rinnovo password in nome e per conto di social network, o ancora peggio con richieste relative a tutti i codici della carta di credito, bancomat o conto bancario. Queste mail, in genere, vengono spedite in forma anonima, ovvero il reale mittente non compare, e l’indirizzo di provenienza è totalmente fasullo.

 

Una mail anonima può però anche essere utilizzata per un semplice scherzo, oggi segnaliamo alcuni servizi che permettono di fare questo.  Prima di iniziare la lista bisogna però segnalare come molto spesse le mail inviate tramite questi strumenti finiscano nello Spam. Potete provare voi stessi, in modo da verificare se l’invio avrà esito positivo o meno, divertendovi con qualche scherzo agli amici.

FakeMailer è un servizio che permette di inviare mail anonime con un indirizzo falso. L’utilizzo è molto semplice, basta infatti compilare pochi campi, From Name, ovvero il nome finto che volete fare comparire come mittente, From Mail, ovvero l’indirizzo finto che volete fare comparire come mittente, To, cioè il destinatario del vostro messaggio, Subject dove inserirete l’oggetto della mail, Text dove scriverete il messaggio vero e proprio, e Attachment, dove è possibile allegare un file, possibilità interessante visto che pochi siti lo permettono. Dopo avere inserito il codice di verifica, basta cliccare su Send per inviare la mail.

come inviare mail anonime

Send-email.org è uno strumento meno completo del precedente, permette di inviare mail anonime, ma senza potere inventare un mittente falso. Per mandare il messaggio basta compilare i campi necessari, ovvero bisogna inserire l’indirizzo di posta elettronica del destinatario in To, il titolo della mail in Subject, scrivere il messaggio vero e proprio in Message e cliccare su Send Message. Come detto in precedenza, non è possibile specificare un mittente falso, il destinatario vedrà arrivare una mail con mittente Free Email Service.

mail anonime

Anonemail è un servizio simile a quello segnalato prima, non permette di inserire allegati e il mittente non può essere modificato. Anonimato garantito ma senza divertimento. Il funzionamento anche in questo caso è molto semplice, basta compilare i campi To, Subject, Message e cliccare il pulsante Send Anonymously.

come mandare mail anonime
Guerrilla Mail è un servizio completo. Il sito permette infatti di creare un indirizzo mail temporaneo che può essere utilizzato per inviare e ricevere mail e che viene cancellato dopo ventiquattro ore.
L’utilizzo è molto semplice, basta accedere alla scheda Compose, compilare i campi presenti e premere il pulsante Send.
Il sito offre anche la possibilità di aggiungere allegati, con una dimensione massima di 150 MB.

invio di mail anonime

SilentSender è uno dei servizi più utilizzati dagli utenti per inviare mail anonime. Basta inserire l’indirizzo di destinazione e il messaggio. Risulta essere inoltre possibile seguire e controllare lo stato della mail tramite un codice che il servizio ti fornirà una volta inviato il messaggio

come inviare mail anonime online
5Ymail è un servizio gratuito che permette di inviare mail utilizzando un editor RTF senza rivelare la propria identità. Il sito permette anche di ricevere eventuali risposte alle mail anonime inviate, per fare questo è però necessario registrarsi al sito.

mail

 

W3 Anonymous Remail è un servizio per inviare mail anonime che si caratterizza per un’interfaccia molto semplice.
Le opzioni sono poche e non è possibile specificare il mittente, basta compilare i campi mostrati e premere il pulsante Send Mail.

spedire mail

Quelli che abbiamo segnalato sono sicuramente tra i migliori strumenti per inviare mail anonime in modo semplice e veloce. Segnalateci quali sono i vostri servizi preferiti e quali dovrebbero essere aggiunti a questa lista.

I commenti per questo articolo sono stati chiusi.

« Articolo Precedente

Articolo Successivo »