Come Nascondere le Foto Ricevute su Whatsapp

In questa guida spieghiamo come nascondere le foto ricevute su Whatsapp in modo semplice e veloce.

WhatsApp è attualmente l’applicazione di messaggistica istantanea più utilizzata al mondo, sembra che nessuno, uomini e donne, giovanissimi e adulti, studenti e professionisti, riesca ormai a farne a meno.

nascondere foto su whatsapp

Il successo di questo strumento non deve stupire. WhatsApp ci mette in comunicazione con chiunque vogliamo, ogni volta che ci occorre, gratis e in modo estremamente facile. In pratica permette di scambiare messaggi, e molto altro, senza dovere pagare per l’invio di SMS.

Il meccanismo di funzionamento di WhatsApp è piuttosto semplice. L’applicazione si serve dello stesso piano dati Internet che si utilizzare per l’invio delle mail con lo smartphone e per la navigazione web, quindi non ci sono costi aggiuntivi per inviare messaggi e restare in contatto con familiari e amici. Con WhatsApp si possono anche creare gruppi, scambiare immagini e foto illimitatamente, così come pure video e messaggi audio multimediali.

Ciò non significa però, che esso non possa causarci qualche piccolo problema nella vita quotidiana e probabilmente tutti coloro che fanno coppia fissa con qualcuno lo sanno già, magari perché lo hanno, loro malgrado, dovuto constatare di persona, le foto ricevute su Whatsapp dai propri contatti possono infatti portare a qualche litigio.

Chi utilizza lo strumento sa che può capitare di ricevere su WhatsApp foto private, che il dispositivo salva poi automaticamente nella galleria immagini dello smartphone, con il rischio che una qualsiasi altra persona possa vederle.

Vediamo cosa fare per risolvere il problema.

Anche se in pochi lo sanno, esiste un piccolo ma efficace trucco, semplice da attuare e quindi alla portata di tutti, compresi coloro che hanno poca dimestichezza con le attuali tecnologie, per nascondere le foto ricevute su WhatsApp.

La soluzione si attua in modo differente a seconda del dispositivo che si usa, ecco come procedere.

Chi ha un dispositivo Android, per prima cosa, deve installare un file manager, tipo ES Gestore File. Una volta fatto questo, è possibile utilizzare il file manager per accedere a SD Card – WhatsApp – Media e rinominare la cartella WhatsApp Images aggiungendo un punto davanti al nome, ovvero .WhatsApp Images. Dopo aver attuato questo semplice procedimento, le foto ricevute su WhatsApp non appariranno più nella sua galleria.

Nel caso in cui si utilizzi iPhone, la procedura è ancora più semplice. Basta accedere a Impostazioni – Privacy – Foto e quindi disabilitare WhatsApp.

Come si può notare si tratta di passaggi molto veloci, ma che possono evitare un sacco di inutili noie a tutte le persone che utilizzano WhatsApp e che non vogliono che le immagini ricevute siano visibili.

I commenti per questo articolo sono stati chiusi.

« Articolo Precedente

Articolo Successivo »