Come Navigare con IP Straniero

Navigare con IP straniero è utile in varie situazioni, basta pensare a quei siti che sono accessibili solo da determinati paesi. Si tratta di una situazione non rara, a tutti sarà infatti capitato di trovare siti che non permettono l’accesso perchè non ci si connette, per esempio, dagli Stati Uniti.

In situazioni di questo tipo diventano interessanti i programmi che permettono di navigare con IP straniero. Utilizzando queste applicazioni, l’IP del nostro computer, l’etichetta numerica che identifica ogni dispositivo collegato alla rete, viene modificato e il sito a cui ci colleghiamo vedrà la nostra connessione come proveniente da un paese diverso.

come navigare con ip straniero

Vediamo quindi quali sono i migliori programmi per navigare con IP straniero.

Ultrasurf è sicuramente uno degli strumenti più utilizzati, proprio perché molto semplice da usare, veloce e. intuitivo. Risulta essere totalmente gratuito e non richiede alcuna installazione sul PC, praticamente una passeggiata. Per camuffare la propria identità in rete basta azionarlo lanciando l’applicativo, selezionare il server proxy da utilizzare tra quelli messi a disposizione, premere quindi il tasto per aprire Internet’Explorer e iniziare a navigare con IP straniero. Alcune barre vicino ai proxy indicano lo stato di salute del server. Per terminare la sessione è sufficiente chiudere il browser e poi il software.

Tunnelbear è un software davvero notevole e curato nella grafica, l’interfaccia è molto simile a una vecchia radio di legno e risulta essere estremamente semplice da utilizzare. Potrai cambiare il tuo numero IP con pochi click, velocemente e senza pensarci troppo. In questo caso è possibile navigare con un indirizzo inglese o americano. Nella versione free sarai limitato a un traffico di 500 MB, ma grazie a una promozione disponibile su Twitter è possibile estendere il limite mensile ad 1 GB. Ti conviene quindi partecipare a questa offerta seguendo le istruzioni presenti sul sito.

Ricco VPN permette di scavalcare tutte le restrizioni geografiche dei siti e allo stesso tempo camuffare il proprio IP per non essere individuabili in rete. Il tuo indirizzo sembrerà proveniente dagli Stati Uniti. Se utilizzi solo la versione gratuita avrai alcune limitazioni, come la velocità di navigazione, non superiore a 512kb/s, non potrai entrare in siti come Hulu o Filesonic, quindi niente servizi di streaming di audio e video. Inoltre, come spiegato in precedenza, nella versione gratis non potrai neanche scegliere l’IP da Stati diversi al di fuori degli USA. Si tratta comunque di un’applicazione molto interessante.

Tor Browser Bundle è un altro strumento che ti permette di nascondere la tua identità, per questioni di privacy, su Internet. Si tratta sostanzialmente di una versione modificata di Firefox che utilizza il sistema TOR per nascondere l’IP di chi naviga facendo passare la connessione attraverso vari nodi presenti in diveri Stati.
Il programma non necessita di installazione, basta eseguirlo e viene avviata automaticamente la versione modificata di Firefox.
Si tratta di un’applicazione gratis che può essere utilizzata senza limiti.

Free Hide Ip, come dice il nome stesso, permette di celare la tua identità, ovvero il tuo indirizzo IP.  Risulta essere abbastanza semplice da usare e disponibile in una versione gratuita, che permette di utilizzare solo IP degli Stati Uniti. C’è anche una versione non gratuita che estende la possibilità di scelta tra vari Paesi senza forzare la provenienza americana. Pagando la quota avrai anche una velocità superiore di navigazione. L’interfaccia è solamente inglese, ma è talmente intuitiva che nessuno dovrebbe avere difficoltà di comprensione, anche non conoscendo la lingua.

Hotspot Shield rimane uno dei migliori programmi per navigare con indirizzo IP straniero. Risulta essere un software molto valido ed affidabile, anche se nella sua versione gratuita non consente di navigare a alte velocità. L’interfaccia è abbastanza intuitiva e l’operatività decisamente snella. Da segnalare è la presenza di messaggi pubblicitari nel programma che possono essere fastidiosi.

Come vedi non è così complicato riuscire a navigare in rete con indirizzo IP straniero. Il consiglio è quello di provare uno dei programmi che abbiamo segnalato in questo articolo, sono infatti strumenti gratis e molto semplici da utilizzare per tutti.

Tramite queste applicazione è possibile nascondere la propria identità e accedere a tutti quei siti che hanno delle restrizioni geografiche e a cui non è quindi possibile accedere con l’indirizzo IP che viene assegnato normalmente al proprio computer.

I commenti per questo articolo sono stati chiusi.