Come Recuperare File Cancellati dal Cestino – Programmi Gratis

Oggi spieghiamo come recuperare file cancellati dal cestino, proponiamo infatti una lista di programmi gratis che permettono di eseguire questo tipo di operazione.

Se per errore abbiamo svuotato il cestino del PC cancellando definitivamente alcuni file che invece erano importanti, non dobbiamo perdere tempo, c’è un rimedio se interveniamo in tempi rapidi. Infatti i file cancellati per errore, leggerezza o disattenzione dal cestino possono essere recuperati, evitando in questo modo quello che potrebbe essere invece un danno grave. Pensiamo infatti a un prezioso documento di lavoro o all’unica copia di una fotografia alla quale siamo particolarmente affezionati, l’archiviazione dei dati sul computer presenta questo tipo di problemi, che in effetti non sono differenti da quelli derivanti dalla distruzione accidentale di un documento cartaceo.

Risulta essere importante sapere che, quando cancelliamo un file dal computer questo, non viene realmente eliminato dall’hard disk, ma viene solamente cancellato dalla memoria del computer il percorso per giungere a quel determinato file e reso disponibile lo spazio che questo occupa in modo che possa essere sovrascritto. Fino a quando un nuovo file non andrà a sovrascrivere quello stesso spazio occupato dal vecchio file, i dati sono recuperabili. Diventa quindi molto importante intervenire in modo veloce. Bisogna chiudere tutti i programmi in esecuzione in modo da evitare che vadano a sovrascrivere i file cancellati, e utilizzare un programma per recuperare dati avviandolo,  senza installarlo, da un disco differente rispetto a quello nel quale sono contenuti i dati da recuperare.

Tra i programmi per recuperare file cancellati più conosciuti troviamo Recuva, uno strumento potente ma leggero. Risulta molto semplice utilizzarlo, grazie a una procedura di recupero guidato che segue l’utente passo passo, viene richiesto di indicare l’estensione del file cancellato per errore e la posizione in cui questo si trovava. Il programma a questo punto eseguirà una scansione e al termine mostrerà i file cancellati e recuperabili presenti nel disco, in base ai parametri specificati. Tra le altre funzionalità segnaliamo ma possibilità di recuperare file da hard disk danneggiati o formattati, mail cancellate e documenti di Word non salvati. Il programma è disponibile per Windows e risulta essere presente anche una versione che non richiede l’installazione e che quindi può essere utilizzata tramite una chiavetta USB.

come recuperare file cancellati dal cestino gratis

Anche Smart Data Recovery ha riscosso un discreto successo, si tratta di un altro programma leggero che permette di recuperare file cancellati dal cestino. Tra le varie funzionalità supportate troviamo non solo il recupero file cancellati da cestino, ma anche da partizioni di hard disk, dischi esterni e unità di memoria USB oltre che da hard disk danneggiati. L’interfaccia del programma è piuttosto intuitiva e semplice da usare, anche per utenti meno esperti, anche in questo caso è infatti presente una procedura guidata per effettuare il recupero dati.

recuperare file cancellati dal cestino

Power Data Recovery mette a disposizione cinque differenti strumenti di recupero dati, troviamo infatti strumenti per recuperare file cancellati dall’hard disk, per recuperare partizioni danneggiate, per recuperare partizioni perse, per recuperare file da dispositivi multimediali e per recuperare file da CD e DVD. Anche in questo caso il funzionamento è semplice, l’applicazione permette di eseguire una scansione dell’hard disk in modo da individuare i file cancellati che possono essere recuperati. I file possono poi essere selezionati e ripristinati in modo veloce.

programmi per recuperare file cancellati dal cestino

Glary Undelete è un programma per recuperare file cancellati che supporta numerosi tipi di file system come FAT16, FAT32, NTFS, NTFS5 , NTFS e + EFS. Si rivela un ottimo strumento inoltre per recuperare file cancellati da memory card, funzionalità avanzata che è disponibile in poche applicazioni e che risulta essere molto utile quando cancelliamo per errore una foto. Tra le caratteristiche segnaliamo un’interfaccia piuttosto semplice da utilizzare e la possibilità di applicare vari filtri ai file.

programmi gratis per recuperare file cancellati dal cestino

Pandora File Recovery permette di recuperare file cancellati dal cestino di qualsiasi tipo. L’uso è facilitato dalla possibilità di utilizzare una procedura guidata che supporta l’utente durante tutti i passaggi necessari per giungere al recupero dei file cancellati per errore.

recupero file cancellati dal cestino

Pc Inspector File Recovery è un altro strumento che è possibile utilizzare per recuperare i file cancellati dal cestino. Si tratta di un programma che supporta i principali file system e che risulta essere molto semplice da utilizzare. Tramite l’applicazione è infatti possibile eseguire una scansioe dell’hard disk e trovare velocemente i file che possono essere ripristinati, questi possono poi essere recuperati nella cartella desiderata. Tra le caratteristiche segnaliamo la possibilità di recuperare i file con le informazioni relative a data e ora. recuperare file cancellati dal cestino gratis online

L’ultimo dei programmi per recuperare file cancellati da cestino che andiamo a analizzare è PhotoRec, non si tratta di uno strumento adatto a utenti poco esperti e il fatto che non possieda un’interfaccia grafica, ma sia unicamente possibile utilizzarlo da linea di comando, lascia capire il fatto che sia destinato a chi ha maggiore esperienza. Si tratta comunque di un programma molto potente, in grado di recuperare file e foto cancellati del quale abbiamo spiegato il funzionamento in modo dettagliato nella guida su come recuperare dati da chiavetta USB pubblicata in passato.

programmi per recupero file cancellati dal cestino

I programmi per recuperare file cancellati dal cestino sono piuttosto numerosi, segnalateci i vostri preferiti e quali dovrebbero essere aggiunti a questa lista.

I commenti per questo articolo sono stati chiusi.

« Articolo Precedente

Articolo Successivo »