Come Scoprire un Numero Sconosciuto

Oggi spieghiamo come scoprire un numero sconosciuto, come trovare cioè il numero di una chiamata anonima.

Molte persone pensano che nascondere l’identificativo del numero chiamante, ovvero occultare il proprio numero in modo che la persona alla quale si telefona non veda chi la sta chiamando, garantisca un certo anonimato. Questo è vero solo in parte, per sapere chi ci chiama con numero sconosciuto, o privato, basta attivare un apposito servizio a pagamento, che le compagnie telefoniche forniscono al costo di 25 euro per una durata di quindici giorni. Questo servizio, oltre che essere a pagamento, ha però alcuni limiti, non è infatti possibile utilizzarlo per più di una volta.

come scoprire numero sconosciuto

Per fortuna esiste un’alternativa gratis molto interessante. Esiste infatti un servizio online gratuito che permette di sapere chi ci sta chiamando, anche quando la persona che chiama nasconde il suo numero. Questo servizio si chiama Whooming e si basa su una speciale tecnologia che permette di svelare l’identità del chiamante. Purtroppo l’uso di questo servizio ci pone di fronte a una scelta, rispondere alla telefonata di uno sconosciuto oppure non rispondere e sapere chi era.

Infatti per svelare l’identità del chiamante bisogna deviare la telefonata a un numero che ci mette a disposizione Whooming. Tutte le volte che riceveremo una chiamata da un numero privato e desideriamo sapere di chi si tratta, al posto di rispondere, basterà trasferire la chiamata al numero Whooming, e in automatico riceveremo nel giro di pochi secondi una mail con informazioni sul numero sconosciuto.

Il servizio non solo è completamente gratuito, ma permette anche di fare una prova in tempo reale utilizzando questa pagina per vedere se funziona. Non prevede un piano a pagamento, per cui tutte le funzioni sono sbloccate e gli utenti soddisfatti del servizio, se vorranno, potranno contribuire con una donazione.

Per fare in modo che Whooming funzioni, considerato che dobbiamo deviare la chiamata entrante verso il numero messo a disposizione dal servizio, è necessario che il nostro operatore telefonico supporti la deviazione di chiamata. Per esempio, Tim, Vodafone, Wind e Tre supportano la deviazione delle chiamate entranti e dunque supportano le funzionalità di Whooming.

Utilizzare Whooming è semplice, bisogna registrarsi fornendo i propri dati, la propria mail e il proprio numero di telefono dal quale devieremo le chiamate. Il servizio associerà la mail fornita al nostro numero di telefono, in modo che ogni volta che inoltreremo una chiamata a Whooming dal numero registrato, partirà in automatico la mail all’indirizzo di posta elettronica indicato. Il numero di telefono potrà essere sia di rete fissa che mobile, e su questo numero dovremo abilitare il trasferimento di chiamata se occupato in modo che ogni volta che riceviamo la chiamata da un numero sconosciuto basterà rifiutarla come se occupato per fare partire in automatico l’inoltro.

Per abilitare il trasferimento chiamate verso Whooming da TIM, Vodafone o Wind il numero da comporre è **67*0694802015#, da Tre è **67*0694802015*11# mentre da rete fissa si deve digitare *22*0694802015#

Whooming rappresenta dunque una soluzione molto interessante per scoprire un numero sconosciuto in modo veloce e gratis. Il consiglio è quello di provare questo strumento online.

I commenti per questo articolo sono stati chiusi.

« Articolo Precedente

Articolo Successivo »