Come Suonare la Batteria Online

In questa guida spieghiamo come suonare la batteria online.

Nonostante la vostra indole musicale e personale vi abbia portato verso la scelta di questo preciso strumento, però, potreste aver incontrato non poche difficoltà nel tentativo di coltivare la passione per piatti, tamburi e bacchette. Il fatto è che non tutti gli strumenti mostrano lo stesso identico volume. Alcuni di loro, infatti, richiedono uno spazio maggiore per potere essere inseriti all’interno di un appartamento. Uno di questi è proprio la batteria che, montata di ogni singolo elemento, rappresenta un ingombro notevole.

A questo punto cosa cerchiamo di capire cosa può fare un appassionato batterista privo dello spazio sufficiente per ospitare il suo strumento preferito. Tra le soluzioni a disposizione ci sono dei siti grazie ai quali suonare virtualmente, e il tutto è anche completamente gratuito. Certo, i puristi potrebbero obiettare che esercitarsi su di una batteria vera è un’esperienza molto diversa, ma quando si è degli accaniti musicisti si è pronti a tutto. Detto questo, vediamo nel dettaglio quali sono i siti da potere utilizzare in modo completamente gratuito per suonare la batteria virtuale online.

Per iniziare, segnaliamo Virtual Drumming. Si tratta di una delle migliori soluzioni offerte dalla rete. Nello specifico all’interno del sito è possibile trovare 5 categorie di set per batteria in grado di coprire più stili. Il tutto è composto da 22 set individuali. Il che significa che è praticamente impossibile non trovare all’interno di questo sito la soluzione che si addice ai diversi gusti personali. Per i più pignoli, poi, Virtual Drumming mette a disposizione anche la versione originale delle batterie che hanno reso famosi alcuni musicisti. Se, per finire, si ha timore di dovere impiegare troppo tempo per comprendere il funzionamento del set scelto, l’applicazione viene in aiuto anche in questo caso, offrendo delle istruzioni dettagliate caso per caso.

Troviamo poi Drum Nuts. Anche in questo caso ci si trova davanti ad un numero incredibile di set messi a disposizione dei batteristi virtuali. Nello specifico, per assemblare il proprio strumento, è possibile scegliere tra diversi tipi di tamburi e ottenere anche dei consigli molto utili dallo stesso sito. Concludiamo la descrizione con la comodità di suonare i propri strumenti passando semplicemente il mouse su di questi, senza bisogno di andare a cliccare sopra.

Dopo questi due siti, grazie ai quali è possibile dilettarsi con il proprio orecchio da batterista comodamente online, ricordiamo anche ButtonBass. In questo caso il livello, soprattutto se paragonato a Virtual Drumming e Drum Nuts, è inferiore. In questo caso, infatti, si ha a disposizione una sola batteria. Nonostante questo, però, l’utilizzo del sito garantisce comunque molte ore di divertimento. Come con Drum Nuts, anche in questo caso è possibile suonare semplicemente spostando il mouse dai tamburi ai piatti, riuscendo anche a misurare le vibrazioni grazie ad una schermata apposita. Per concludere, poi, questo sito permette di lanciarsi in alcune sperimentazioni utilizzando il metronomo ed andando ad impostare i BPM per ottenere un valore completamente personalizzato.

Terminiamo questa lista con Virtual Musical Instrument. Considerato il suo livello basico si consiglia l’utilizzo del sito a chi ancora non è molto esperto di batteria e per divertirsi trova più che sufficiente lavorare su di un solo set. Da questo piccolo particolare, dunque, si deduce che non sia particolarmente ricco di opzioni e nemmeno pratico, visto che per fare riprodurre gli strumenti è necessario cliccare su di loro.

I commenti per questo articolo sono stati chiusi.

« Articolo Precedente