Come Unire File Flv

In passato abbiamo visto come convertire Flv in Avi, oggi spieghiamo invece come unire file Flv in modo semplice e veloce.

I file Flv sono tra i file video più diffusi in rete. Quando si scaricano video dai vari siti presenti in rete, è infatti comune trovare file Flv.

come unire file flv

Per unire i file Flv è possibile utilizzare Avidemux, un programma gratis per modificare video di cui abbiamo già parlato in passato. Come prima cosa rechiamoci sul sito di Avidemux e scarichiamo il programma sul nostro computer. Quindi installiamolo e avviamolo.

Per unire due file FLV, andiamo nel menu e File e selezioniamo Open. Si aprirà la classica scheda di Explorer di Windows che ci permetterà di individuare, selezionare e caricare il primo dei due file FLV che vogliamo unire. Una volta fatto questo, accediamo nuovamente al menu File e selezioniamo l’opzione Append,  seguendo la procedura di prima andiamo a selezionare e caricare il secondo dei due file FLV. Fatto questo, con Save andremo a salvare il nuovo file.

unire flv

Avidemux ci permetterà anche di ricodificare sia l’audio che il video del nuovo file che andremo a creare. Tuttavia, se non ci interessa la ricodifica, basta lasciare Copy nelle relative caselle e così il nuovo file avrà la stessa codifica di quelli originari. Dovremo invece selezionare il formato del file che andremo a unire in Format, di default Avidemux unisce file con estensione AVI, ma basta selezionare FLV dall’apposito menu e avremo risolto il nostro problema.

Se oltre che unire volessimo anche tagliare uno dei due file FLV, o in genere per tagliare file FLV, non dovremo fare altro che guardare la timeline che identifica la durata complessiva del video e posizionarci nel punto dal quale iniziamo il taglio, selezionando Set Marker A. Ci si reca quindi nel punto finale della parte da tagliare e, una volta selezionatolo, si sceglie il comando Set Marker B e il gioco è fatto.

Un piccolo trucco per navigare più velocemente tra i frame del video FLV può essere quello di lasciare scorrere il filmato fino circa al punto interessato. Quindi in prossimità dello stesso premere Stop e trascinare il cursore del mouse lungo la barra di trascinamento fino a giungere al punto desiderato. In alternativa possiamo anche fare direttamente clic sulla barra Selection che troviamo a destra della barra di trascinamento fino a quando, lungo la barra di trascinamento, il cursore non ha raggiunto il punto desiderato. Poi, come prima, giunti al frame iniziale selezioniamo il Marker A e a quello finale il Marker B. La parte di video che sarà tagliata si evidenzierà con un bordo scuro. Se tutto è corretto, andiamo nel menu Edit e qui selezioniamo Cut per tagliare il video in modo definitivo.

I commenti per questo articolo sono stati chiusi.