Come Velocizzare Android – Consigli e Applicazioni Utili

Oggi spieghiamo come velocizzare Android, mettiamo a disposizione alcuni consigli su operazioni da eseguire nel caso in cui il dispositivo sia lento e segnaliamo applicazioni utili.

Il primo e più semplice, ma forse proprio per questo il più delle volte ignorato, trucco per velocizzare Android è quello di spegnere il telefono. Generalmente gli smartphone Android operano in modo ininterrotto per l’intera giornata, senza mai essere spenti.  La conseguenza è che ci sono applicazioni e servizi che non vengono mai chiusi. Riavviando lo smartphone è possibile pulire la Ram e il file di swap ottenendo un miglioramento delle prestazioni.

In conseguenza di quanto abbiamo spiegato prima, risulta essere utile durante il giorno verificare quali sono le applicazioni in esecuzione e, se non servono, chiuderle. Per fare questo basta aprire la gestione del multitasking tenendo premuto il tasto Home. La seconda operazione per velocizzare Android che consigliamo di eseguire è la pulizia della cache di sistema, per fare  in modo che non assuma dimensioni eccessive. La cache è una parte di memoria in cui sono archiviati dati utilizzati dalle applicazioni, utili ma non necessari per il funzionamento. La pulizia della cache può essere eseguita in modo veloce tramite un’applicazione gratis chiamata App Cache Cleaner, si tratta di uno strumento semplice da usare, basta premere un pulsante e avremo la cache pulita. velocizzare android

Un consiglio utile è quello di eliminare dal proprio smartphone quello non serve, controlliamo quindi le varie applicazioni installate e disinstalliamo quelli inutili, inutilizzate o delle quali possiamo tranquillamente fare a meno. Sfondi animati e altri widget che abbelliscono il telefono, in particolare, fanno un largo uso di risorse del telefono, quindi se da una parte migliorano l’aspetto estetico, dall’altro rallentano lo smartphone. La rimozione delle applicazioni si fa da Impostazioni –  Gestione Applicazioni e, una volta eseguita l’operazione, è bene pulire nuovamente la cache con App Cache Cleaner.

Se non possediamo un antivirus, scarichiamo Zoner Antivirus. Un antivirus per Android non serve, direte, in effetti non sono tanto i virus quanto i malware in genere che vogliamo eliminare. Molto spesso si nascondono nel sistema operativo al solo fine di rubare dati per scopi pubblicitari, non per danneggiarlo, ma così facendo, oltre che violare la nostra privacy, rallentano Android. Per maggiori informazioni sugli antivirus per Android, consigliamo di leggere la guida che abbiamo pubblicato in passato.

come velocizzare android gratis

Per avere uno smartphone veloce, è importante evitare di occupare tutta la memoria, spostiamo dunque i dati personali dal dispositivo alla microSD, musica, foto, video, documenti in genere. Per gestire al meglio questi file è opportuno utilizzare un File Manager, quale per esempio ASTRO File Manager che possiede anche l’integrazione coi maggiori servizi Cloud coe GoogleDrive, Dropbox, Box e SkyDrive I file manager per Android sono numerosi, consigliamo quindi di leggere la guida che abbiamo pubblicato su questo argomento per trovare quello più adatto per le proprie esigenze.

android lento

Anche il launcher può rallentare il sistema operativo mobile dello smartphone, consigliamo quindi di provare Android 4.1 Jellybean Launcher, semplice e leggero, o ancora Smart Launcher, GoLauncher EX e Buzz Launcher, che hanno tutti nella leggerezza la caratteristica principale.

android veloce

Sugli smartphone meno recenti può essere utile anche disabilitare le animazioni che compaiono quando ci si sposta tra le applicazioni e le schermate. Per fare questo è necessario accedere al meno Opzioni sviluppatore, non abilitato su tutti i dispositivi. Bisogna quindi accedere a Impostazioni, spostarsi al termine dell’elenco e premere Info sul telefono. Spostandosi in basso è possibile trovare Numero build, bisogna premere l’opzione più volte fino a quando non compare un messaggio. A questo punto bisogna tornare nel menu Impostazioni e aprire Opzioni sviluppatori. In questo menu troveremo la sezione Disegno in cui sono presenti le opzioni Scala animazione finestra, Scala animazione transizione e Scala durata animatore che hanno valore predefinito 1X e che possono essere disabilitate. come velocizzare android online Un altro suggerimento è quello di limitare o disabilitare i dati trasmessi in background. Servizi come la mail, i social network e le applicazioni per il backup accedono a intervalli regolari alla rete per sincronizzare le informazioni. Questo traffico di dati non solo causa consumo della batteria, ma utilizza risorse di sistema e può rallentare il dispositivo. La sincronizzazione automatica può essere disabilitata accedendo alle impostazioni di sistema e utilizzando l’opzione Sincronizza auto presente in Utilizzo dati.

Seguendo i consigli presenti in questo articolo, è possibile velocizzare Android e ottenere un miglioramento delle prestazioni del proprio dispositivo interessante.

I commenti per questo articolo sono stati chiusi.

« Articolo Precedente

Articolo Successivo »