Come Verificare la Garanzia iPhone

Vediamo come verificare la garanzia iPhone, operazione particolarmente utile quando riscontriamo dei difetti sul nostro dispositivo e vorremmo sapere se è ancora possibile richiederne la sostituzione gratuita.

Iniziamo con il chiarire che quando parliamo di garanzia iPhone non ci riferiamo alla garanzia standard prevista da tutti i paesi della Unione Europea, in base alla quale per due anni dall’acquisto il venditore e il produttore sono tenuti alla sostituzione del prodotto qualora difettoso.

Parliamo del pacchetto aggiuntivo di protezioni e tutele che Apple ha sviluppato per i propri prodotti, come segno dell’attenzione che la casa madre pone in quanto dalla stessa sviluppato ma anche come indicazione della qualità del proprio prodotto.

Per verificare la garanzia iPhone abbiamo prima di tutto bisogno del numero di serie del nostro telefonino. Esistono tre differenti metodi per scoprire quale è il numero di serie iPhone

-Il primo, e più semplice, è guardare il retro della confezione del telefono dove è riportato il numero di serie.
-Il secondo metodo, qualora non possedessimo la confezione o non avessimo voglia di prenderla, prevede l’uso di iTunes. Colleghiamo l’iPhone al computer e avviamo iTunes, quindi clicchiamo sul pulsante relativo al dispositivo in alto a destra. Il dispositivo viene visualizzato all’interno del programma e selezionando la scheda Sommario è possibile visualizzare il numero di serie.

garanzia iphone

-Il terzo metodo, ancora più semplice, prevede di ricavare il numero di serie dalle impostazioni del telefonino, quindi dalla Home Page entriamo in Impostazioni – Generali – Info e qui scorriamo fino a trovare il campo denominato N di serie.

come verificare garanzia iphone

Una volta ottenuto il numero di serie dello smartphone, non dovremo fare altro che collegarci alla pagina del supporto Apple e fare click su Verifica la copertura di assistenza e supporto che troveremo nella parte a destra e in basso dello schermo.

Inseriamo quindi il nostro numero di serie nella nuova pagina e clicchiamo su Continua ottenendo così in risposta tutte le informazioni in merito alla garanzia del nostro smartphone.

Come dicevamo in apertura, la data di scadenza della garanzia che visualizzeremo si riferisce all’assistenza telefonica , che ha una scadenza breve ovvero novanta giorni dalla data di acquisto, e all’AppleCare Protection Plan che scade decorsi dodici mesi dall’acquisto oppure ventiquattro mesi qualora si sia rinnovato lo stesso entro la prima scadenza annuale.

Oltre a questa garanzia, rimane sempre valida quella prevista per legge, che dura ventiquattro mesi dall’acquisto del prodotto, e per azionare la quale ci si deve rivolgere al rivenditore che ci ha venduto il dispositivo.

I commenti per questo articolo sono stati chiusi.