Comprimere Foto – Migliori Programmi

Chi gestisce un sito web sa bene quanto sia importante la leggerezza delle immagini caricate, foto troppo pesanti rallentano il caricamento delle pagine e rappresentano un problema per tutti quegli utenti che possiedono connessioni dati lente. Oggi proponiamo una lista dei migliori programmi e strumenti online per comprimere foto senza perdere eccessiva qualità.

XnView è probabilmente uno dei programmi più semplici da utilizzare per comprimere le foto.
Una volta selezionate le immagini da comprimere tramite l’applicazione, bisogna accedere al menu Strumenti e scegliere Conversione. In questo modo sarà aperta una nuova finestra, cliccando il pulsante Opzioni è poi possibile accedere alle impostazioni tramite le quali controllare il modo in cui deve essere effettuata la riduzione della dimensione dei file.
In particolare è possibile scegliere la qualità che devono avere le immagini presenti nei file che saranno creati.

compressione foto

 

FILEminimizer Pictures è un programma per Windows tramite il quale è possibile comprimere immagini in formato JPG, BMP, GIF, TIFF, PNG e EMF.  L’utilizzo è molto semplice e i risultati dei testi sono interessanti, è possibile ottenere una riduzione del 25% della dimensione dei file PNG e del 40% del file JPG. Le opzioni messe a disposizione sono numerose e permettono di controllare la qualità dei file che vengono creati.

ridurre immagini

 

FileOptimizer è un programma per comprimere file non limitato alle immagini, oltre ai format JPG, PNG o GIF, supporta anche EXE, documenti Office e PDF. Si caratterizza per un’estrema semplicità di utilizzo, basta trascinare il file che vogliamo ridurre nella finestra del programma e con il tasto destro del mouse selezionare Optimize. I risultati che è possibile ottenere sono particolarmente interessanti per quanto riguarda i file PNG, una riduzione di oltre il 40% della dimensione. Per i file JPEG e GIF la compressione è invece minore, inferiore al 20%. Unico lato negativo è che il programma di default sostituisce i file originali, che comunque troveremo nel cestino per un eventuale ripristino, con quelli compressi.

comprimere immagini

 

ImageOptim è un’applicazione per Mac che permette di comprimere GIF, PNG e JPEG mantenendo quasi inalterata la qualità dell’immagine, lo strumento infatti esegue operazioni come la rimozione dei commenti che non comportano perdita di qualità. In effetti il programma è un’interfaccia grafica per altre applicazioni, come PNGOUT, AdvPNG, Pngcrush, extended OptiPNG, JpegOptim, jpegrescan, jpegtran, e Gifsicle. La compressione che è possibile ottenere non è molto alta, inferiore al 20%.

comprimere immagini per mac

PNGGauntlet  è un’interfaccia grafica che utilizza tre programmi, PNGOUT, OptiPNG e DeflOpt, per la compressione dei file PNG. L’utilizzo è molto semplice e i risultati che è possibile ottenere sono interessanti, la compressione per le immagini più piccole può infatti superare il 40%. Il limite è rappresentato dalla lentezza, il completamento delle operazioni richiede infatti molto tempo

riduzione foto

RIOT è un altro programma gratis per Windows che permette di comprimere file GIF, PNG e JPG.
L’applicazione si caratterizza per un’interfaccia molto semplice da utilizzare e e risulta essere piuttosto veloce.
Bisogna segnalare che non viene messa a disposizione una compressione lossless, il programma esegue la ricodifica completando operazioni come la riduzione dei colori nelle immagini.
I risultati che è possibile ottenere sono interessanti, in particolare la compressione dei file GIF può superare il 40%.

programmi per comprimere immagini

Per chi vuole comprimere le foto senza installare programmi sul computer, la soluzione è rappresentata da Imageoptimizer.
Si tratta di uno strumento online molto semplice da utilizzare. Basta caricare l’immagine dal proprio computer, impostare le dimensioni e scegliere la qualità che deve avere il file creato.
A seconda della qualità che si scegliere, si avrà una maggiore o una minore compressione.
Al termine dell’operazione è possibile scaricare il file creato dallo strumento sul proprio computer.

compressione immagini

AdvanceCOMP è un programma per Windows consigliato agli utenti più esperti, non possiede infatti un’interfaccia grafica intuitiva e quindi deve essere utilizzato da linea di comando. L’applicazione risulta essere utile per ricomprimere le immagini in formato PNG, ottenendo file di dimensione minore senza perdita di qualità, grazie all’utilizzo dell’algoritmo 7-ZIP per la compressione. Si tratta di uno strumento molto leggero e veloce, particolarmente se dobbiamo ridurre la dimensione di molti file.

[SCM]actwin,0,0,0,0;C:WINDOWSsystem32cmd.exe cmd.exe 03/09/2007 , 12:45:53

Caesium è un programma per Windows che permette di comprimere immagini con formato JPG, PNG e BMP. Utilizzarlo è semplice, basta cliccare il pulsante Add, scegliere il file da comprimere dal computer, quindi selezionare la cartella di destinazione in Output e avviare l’operazione cliccando su Compress. La riduzione di peso dei file ottenuta però è molto contenuta.

comprimere foto

Per chi ha la necessità di ridurre la dimensione di file Jpg, jStrip rappresenta una soluzione interessante. Il programma rimuove tutte le informazioni non essenziali abbinate ai file come anteprime, commenti, profili colore, byte aggiuntivi all’inizio o alla fine del file. Non aspettiamoci grandi risultati, ma non avremo neppure perdita di qualità visto che il programma non ricodifica i files.

ridurre foto

I programmi per comprimere foto sono quindi numerosi, segnalateci quali sono i vostri preferiti e quali dovrebbero essere aggiunti a questa lista.

I commenti per questo articolo sono stati chiusi.