Creare Punto di Ripristino in Windows 8 e Windows 8.1

In questo articolo spieghiamo come creare un punto di ripristino in Windows 8 e Windows 8.1.

I punti di ripristino contengono informazioni sul Registro e sui file di sistema utilizzati di Windows.
Permettono quindi di avere lo stato del computer in un certo momento.

L’utilità dei punti di ripristino è semplice da capire.
L’installazione di programmi o driver, in alcuni casi, può causare modifiche al computer che rendono il sistema operativo non utilizzabile.
Per risolvere questi problemi è necessario disinstallare il programma o il driver che ha causato le modifiche o, in alternativa, utilizzare un punto di ripristino per riportare il computer alle condizioni precedenti alla comparsa del problema.

I punti di ripristino possono essere creati automaticamente o manualmente.
La creazione automatica viene effettuata dal programma Ripristino configurazione di sistema ogni settimana e quando vengono rilevate modifiche al Pc come l’installazione di nuove applicazioni.

Per creare un punto di ripristino manualmente in Windows 8 e Windows 8.1 è invece necessario eseguire le seguenti operazioni.
-Aprire il Pannello di Controllo.
-Digitare ripristino nel modulo di ricerca, presente in alto a destra.

punto di ripristino windows 8

 

-Cliccare su Crea un punto di ripristino nella sezione Sistema.
-Viene aperta la finestra Proprietà del sistema e visualizzata la scheda Protezione sistema.

creare punto di ripristino

 

-Cliccare il pulsante Crea.
-Viene aperta una nuova finestra in cui bisogna inserire una descrizione per il punto di ripristino che viene creato.
Le informazioni relative alla data e all’ora di creazione saranno aggiunte in modo automatico.

creazione punto di ripristino

 

-Cliccare il pulsante Crea per avviare l’operazione.

come creare punto di ripristino

Una volta terminata la procedura, il punto di ripristino risulta essere stato creato e può essere utilizzato in caso di problemi sul computer.

Creare un punto di ripristino risulta essere quindi un’operazione molto semplice e veloce. Come detto in precedenza, i punti di ripristino vengono creati in modo automatico periodicamente e quando si effettuano modifiche al sistema. Per sicurezza è comunque possibile creare un punto di ripristino manualmente prima di effettuare operazioni che possono modificare il funzionamento del sistema operativo e del computer.

I commenti per questo articolo sono stati chiusi.