File Midi – Come Aprirli, Crearli e Modificarli

In questo articolo spieghiamo cosa sono i file Midi e vediamo come aprirli, crearli e modificarli.

Cosa Sono i File Midi
I file Midi, Musical Instrument Digital Interface, sono file che contengono informazioni che possono essere inviate a interfacce per strumenti Midi e programmi per riprodurre musica.
Nei file Midi non è presente musica, questi file contengono infatti la definizione delle note premute e altri parametri come il volume.
I file di questo tipo contengono quindi informazioni che possono essere inviate a uno strumento che le utilizzerà per riprodurre il suono.

Come Aprire File Midi
Se si desidera ascoltare un file Midi senza utilizzare uno strumento da collegare al computer, è possibile usare alcuni programmi che mettono a disposizione questa funzionalità.

Tra i vari lettori Midi troviamo Timidity, un programma gratis disponibile per Windows, Mac e Linux.
Timidity converte i file Midi in Pcm in modo da riprodurli.

come aprire file midi

Si tratta di un’applicazione leggera e piuttosto semplice da utilizzare.

Un altro programma che può essere utilizzato per ascoltare i file Midi sul computer è VLC, uno dei lettori multimediali più conosciuti.

Per aprire i file Midi con Vlc è necessario scaricare un componente aggiuntivo, vediamo nel dettaglio la procedura da seguire.
-Accedere a questo sito e scaricare il file VintageDreamsWaves-v2.sf2.
-Aprire Vlc.
-Cliccare sul pulsante Strumenti e selezionare Preferenze.
-Selezionare Tutto in Mostra le impostazioni, in basso a sinistra.

aprire midi

-Selezionare l’opzione Ingresso Codificatori nel menu presente nella parte sinistra e poi scegliere Codificatore Audio.
-Selezionare FluidSynth
-Cliccare il pulsante Sfoglia e slezionare il file VintageDreamsWaves-v2.sf2 scaricato in precedenza.
-Salvare le modifiche effettuate.

A questo punto è possibile utilizzare Vlc per aprire i file Midi.

Come Creare e Modificare i File Midi
I programmi che permettono di creare e modificare i file Midi sono piuttosto numerosi.

Anvil Studio offre la possibilità di creare, registrare e riprodurre file audio in formato MIDI.
Il programma supporta gli strumenti musicali da collegare al computer tramite interfaccia MIDI e risulta essere piuttosto semplice da utilizzare.

programmi per creare basi musicali

 

MidiPiano è un programma molto semplice che permette di trasformare la propria tastiera in un pianoforte e suonare e registrare musica in formato Midi.
Le opzioni presenti sono limitate, non è quindi possibile creare file Midi particolarmente complessi.

midipiano

 

Music MasterWorks è un programma professionale che permettere di registrare basi musicali tramite input MIDI o con la normale tastiera del PC. Trattandosi di un programma professionale è a pagamento, ma potremo comunque utilizzarlo in versione prova per venticinque giorni.

come creare basi musicali

Ableton Live è un altro programma professionale tramite il quale è possibile creare basi musicali.
Si tratta di un’applicazione completa che permette di comporre, registrare, arrangiare e mixare musica.
Le funzionalità sono numerose, troviamo strumenti per convertire l’audio in MIDI, la possibilità di cantare qualcosa nel microfono e trasformare il suono in MIDI e assegnare qualsiasi strumento, una raccolta molto grande di suoni da utilizzare e opzioni per modificare in qualsiasi modo i file audio.
Si tratta probabilmente del migliore programma di questo tipo e, nonostante il numero elevato di funzionalità, l’utilizzo non è troppo complesso.
L’applicazione è a pagamento, è però disponibile una versione di prova per valutarla.

programmi per modificare basi musicali

Come Convertire i File Midi
In un articolo pubblicato in passato abbiamo spiegato come convertire file Midi in Mp3.

Tra gli strumenti che permettono di eseguire questo tipo di operazione troviamo Hamienet.

Si tratta di un servizio gratis che può essere utilizzato in modo molto semplice e veloce tramite il browser, senza installare programmi sul computer.

convertire midi in mp3

Un’alternativa è rappresentata da Free Midi to Mp3 Converter, un programma gratis molto veloce da utilizzare che permette di convertire i file Midi in Mp3.

convertire file midi in mp3

In precedenza abbiamo parlato di Timidity, il programma permette anche di convertire i file Midi in Wav, Au, Aiff e Ogg in modo piuttosto semplice.

I commenti per questo articolo sono stati chiusi.