Migliori Anti Rootkit Gratis

In questo articolo proponiamo una lista dei migliori anti rootkit gratis disponibili in rete.

I rootkit sono un particolare tipo di malware che permettono a chi esegue l’attacco di gestire il computer in modo completo, senza bisogno dell’autorizzazione dell’utente.
Vengono spesso utilizzati per rendere più complicato l’individuazione di spyware e malware sfruttando la possibilità di nascondere i relativi processi.
A causa dei permessi elevati con cui sono in esecuzione, i rootkit sono infatti spesso difficili da individuare e rimuovere con i normali antivirus.

La categoria più pericolosa è sicuramente quella dei rootkit di tipo kernel mode che possono prendere il controllo delle funzioni del sistema operativo al livello con i privilegi maggiori.

Diventano quindi molto utili i programmi che permettono di individuare e rimuovere i rootkit dal computer, vediamo quali sono i migliori.

Per gli utenti esperti, esiste un ottimo software, di nome GMER che è tra i più utilizzati non di certo per la sua interfaccia, decisamente limitata e poco curata, ma per la funzionalità avanzate che offre. Per utilizzarlo è  necessario eseguire queste operazioni.

anti rootkit

Scaricare il programma GMER tramite questo link e installalo sul tuo PC
Avviarlo e accedere alla scheda Rootkit.
Cliccare su Scan per avviare la ricerca di tutti gli elementi sospetti.
Verificare sulla lista, una volta terminata l’analisi di tutto il PC, quali elementi tenere e quali cancellare definitivamente, in effetti GMER non blocca e non cancella nulla, ma solo segnala all’utente gli elementi sospetti all’interno del computer.

Dall’ultimo punto si evince che GMER è adatto a chi è in grado di distinguere i file realmente pericolosi dagli altri. Spesso, infatti, vengono rilevati dei falsi positivi, elementi che sembrano dannosi, ma non lo sono affatto.

Per chi ha meno esperienza, allora la soluzione migliore potrebbe essere un software chiamato Kaspersky TDSSKiller, con un’interfaccia molto più semplice da utilizzare. Il programma non richiede l’insallazione, una volta avviato basta cliccare su Start scan per avviare l’analisi del proprio computer.
L’applicazione analizzerà il settore di boot, i servizi e i driver, al termine saranno segnalati gli elementi sospetti e quelli pericolosi che potranno essere eliminati automaticamente.

migliori anti keylogger gratis

Avast Anti-Rootkit è un altro strumento che può essere utilizzato per trovare e eliminare i rootkit presenti sul proprio computer. Vediamo più nel dettaglio come funziona e come usarlo.
Scaricare e installare il programma
Avviarlo e cliccare su Scan per avviare la scansione del PC e rilevare i file sospetti
Verificare sulla lista, una volta terminata l’analisi di tutto il PC, quali elementi tenere e quali cancellare definitivamente.
L’applicazione è in grado di individuare molti malware, tra cui TDL4, ZAccess, Sinowal, Whistler, SST, Cidox e Pihar

eliminare rootkit

Un’altra possibilità interessante è McAfee Labs RootkitRemover.
Si tratta di un’applicazione in gradi di individuare e cancellare i rootkit più comuni, come ZeroAccess, Necurs e TDSS.
L’utilizzo è molto semplice, basta scaricare lo strumento e eseguirlo.
L’applicazione esegue in modo automatico la scansione e la cancellazione dei rootkit individuati.

cancellare rootkit

 

Bitdefender Rootkit Remover è un altro programma tramite cui è possibile cancellare rootkit dal computer.
I rootkit individuati e eliminati da questa applicazione sono numerosi e includono Mebroot, Mybios, Plite, XPaj, Whistler, Alipop, Cpd, Fengd, Fips, Guntior, MBR Locker, Mebratix, Niwa, Ponreb, Ramnit, Stoned, Yoddos, Yurn e Zegost
Anche in questo caso l’utilizzo è semplice, basta eseguire il programma e avviare la scansione cliccando su Start Scan.

Malwarebytes Anti Rootkit è un’altra soluzione interessante per chi cerca un anti rootkit semplice da utilizzare.
L’applicazione non richiede l’installazione, basta scaricarla, eseguirla e avviare la scansione del sistema.
Nel caso vengano individuati pericoli, è possibile eseguire la pulizia del computer cliccando il pulsante Clean up.
La durata della scansione dipende dalla dimensione del disco e dal numero di file presenti, il programma controlla infatti i driver e i file di sistema.

Interessante risulta essere anche Trend Micro RootkitBuster, programma che permette di controllare file nascosti, il registro, processi, driver e il master boot record.
L’utilizzo è piuttosto semplice e la scansione risulta essere veloce.

Quelli che abbiamo proposto in questo articolo sono sicuramente tra i migliori anti rootkit gratis disponibili in rete, segnalateci quali sono i vostri programmi di questo tipo preferiti e quali dovrebbero essere aggiunti a questa lista.

I commenti per questo articolo sono stati chiusi.