Programmi per Tagliare Video Gratis in Italiano

In passato abbiamo proposto una lista di programmi per fare video, oggi segnaliamo i migliori programmi per tagliare video gratis in italiano.

Sul mercato sono disponibili molti programmi per tagliare video che risultano particolarmente utili quando abbiamo la necessità di ridurre le dimensioni di un file video, per esempio per condividerlo su YouTube o su Instagram. Molti di questi programmi per tagliare video sono disponibili gratuitamente e la loro comodità, rispetto a un programma di video editing completo, risiede nella leggerezza, semplicità di uso e praticità. Vediamone assieme alcuni.

programmi per tagliare video

iWisoft Video Converter è un convertitore di video che però permette di tagliare video salvando le nuove parti come nuovi video indipendenti. Consente di salvare in mpg, mov, mp4, wml, avi e altri formati e di isolare la traccia audio e esportarla in formato mp3, wma, aiff, flac,mka e altri ancora. Il programma incorpora anche alcune funzioni di editing per cui permette di modificare video inserendo del testo scorrevole, modificare luminosità, saturazione e contrasto e aggiungere un logo o una immagine personalizzata da mostrare lungo la durata del video.

tagliare video

Compreso nella suite DVD Video Soft è Free Video Dub, uno strumento particolarmente leggero sia relativamente allo a spazio occupato su disco che per quanto riguarda la RAM impiegata durante l’utilizzo. Punto di forza di questo programma per tagliare video è la facoltà di poter eliminare le parti di che non vogliamo appaiano senza bisogno di tagliare il video, salvarne le varie parti e poi unirle, con questo strumento semplicemente selezioneremo la parte da cancellare e lui farà tutto da solo consegnandoci il nuovo video privo della parte selezionata. La parte selezionata potrà essere cancellata del tutto o salvata in un nuovo file. Tra i tanti formati supportati citiamo la facoltà di aprire e salvare in mpeg, mpg, avi, div,divx, mpe, mp4, m4v e flv.

programmi per tagliare video gratis

Format Factory consente di convertire file video e in contemporanea permette anche di dividerli e di unirli in pochi click, per dividere è sufficiente selezionare inizio e fine della parte del video da tagliare mentre per unire basta selezionare i file video da utilizzare. Tra i formati supportati troviamo avi, pm4, mpeg, mkv, wmv, flv, swf.

programmi per tagliare video gratis in italiano

Ugualmente semplice, e che ci consente di operare con pochi click, è Sid Video Cutter and Splitter, uno strumento simile al precedente ci permette di convertire i video in avi, mpg e wmv. Rispetto al precedente supporta qualche formato in meno però come funzionalità aggiuntiva potremo estrapolare la traccia audio in mp3.

Altro programma per estrapolare la traccia audio, oltre che per tagliare il video, è Free Video Cutter. Molto semplice da usare, trasforma la procedura in un’operazione da effettuare col cursore del mouse. Tra i formati di file supportati enumeriamo mpg4, divx, wmv, mov, flv mentre per la traccia audio il formato di output è mp3.

MediaJoin invece supporta molti formati tra i quali wma, ogg, avi, wav, mpeg-1, mpeg-2, mp3 e wmv. Non solo, consente di personalizzare molte delle caratteristiche del video che si andrà a generare quali il bitrate, il codec di compressione audio e video, i profili di video e il frame rate.

Per sistemi Linux, oltre che Windows, è HJSplit. Non è un programma per tagliare video che ci consenta di impostare le opzioni del file di uscita o molte altre cose, ma se il nostro obiettivo è solamente quello di tagliare o unire video, questo programma potrebbe essere quello che cerchiamo.

Dotato di una interfaccia minimalista, ovvero essenziale e molto semplice da usare, è PRVsoft Video Cutter con il quale taglieremo video agendo grazie a dei comodi bottoni di comando. Sono supportati i più comuni formati e tra questi mpg, dat, vob,avi, mp4, divx, wmv, flv, mov e mkv.

Altro programma semplice che consente di dividere video è Weeny Free Video Cutter, un’applicazione che è anche un convertitore considerato che il formato di uscita del video potrà essere differente da quello di entrata.

Solveig Multimedia AVI Trimmer è un programma per, come dice il nome stesso, dividere file AVI. Semplice da usare, il suo limite risiede nel gestire solamente filmati con l’estensione già citata.

Per ultimo, per tutti coloro che non volessero installare nuovi programmi sul proprio computer oppure che si trovassero a non utilizzare il proprio pc ma quello di un amico o in un internet point, segnaliamo Video Toolbox. Si tratta in questo caso di un sito internet che in modo del tutto gratuito consente di tagliare video o unire video tramite browser. Questo rende Video Toolbox uno strumento multipiattaforma, potendo accedere allo stesso da vari sistemi operativi. Il limite di questo software risiede nella dimensione del video, che non deve superare i 300 MB. L’interfaccia del sito è intuitiva, e disponibile in forma semplice per utenti meno esperti, dove solamente si indica inizio e fine del video da tagliare , e avanzata, dove si potrà modificare anche frame rate, bitrate, codec e risoluzione del video. Il sito richiede una registrazione obbligatoria, operazione questa che avviene pur sempre in forma totalmente gratis.

Segnalateci quali sono i vostri programmi per tagliare video preferiti.

I commenti per questo articolo sono stati chiusi.