Recuperare Dati da Chiavetta USB

Le chiavette USB sono sempre più utilizzate, di conseguenza sono sempre più numerosi gli utenti che si trovano con la necessità di recuperare dati da chiavette USB.

Un caso comune è quello in cui si collega la chiavetta USB al computer e questa risulta non essere più accessibile, il pc avverte che il dispositivo non è più utilizzabile e che è necessario procedere alla formattazione.
Se la chiavetta contiene documenti importanti, la formattazione non è certo la soluzione giusta.

I programmi che promettono il recupero dati anche da penne usb sono numerosi, quelli che funzionano veramente risultano essere però pochi.
In questa categoria troviamo sicuramente Photorec, uno strumento semplice da utilizzare tramite cui è possibile ottenere ottimi risultati.
Vediamo meglio come funziona e come utilizzarlo.

Il nome può trarre in inganno, PhotoRec non è infatti solo un programma per recuperare foto. Le funzionalità sono decisamente superiori.
L’applicazione è infatti in grado di recuperare centinaia di tipi di file inclusi documenti, immagini, file esseguibili e video.
Ovviamente il recupero è possibile solo se il drive Usb non è fisicamente danneggiato.

La prima cosa da fare è il download dell’applicazione dal sito ufficiale.
Accedendo alla pagina, è possibile trovare l’elenco delle versioni disponibili. Il programma può infatti essere utilizzato su Windows, Mac e Linux.
Le dimensioni sono ridotte e il download è quindi veloce.

Una volta completata l’operazione, bisogna estrarre il file scaricarlo e risulta poi possibile utilizzare lo strumento immediatamente. L’applicazione non necessità infatti di installazione.
Basta accedere alla cartella in cui sono stati estratti il file e avviare il programma utilizzando un account amministratore.

recupero dati chiavetta usb

Viene aperta una schermata in cui sono mostrati tutte le chiavette Usb collegate al computer.
Bisogna quindi utilizzare i tasti Freccia Su e Freccia Giu per selezionare quella da cui effettuare il recupero dati e premere invio.

recupero dati chiavetta usb 2

A questo punto viene mostrata una nuova schermata in cui bisogna scegliere il tipo di partizione da cui saranno recuperati i dati.
Nel caso di una chiavetta Usb, bisogna selezionare Intel.

recupero dati chiavetta usb 4

La fase successiva è facoltativa. Se si desidera recuperare uno specifico tipo di file,è possibile selezionare File Opt, premere il tasto s e selezionare le tipologie di file da ripristinare utilizzando la barra spaziatrice.

recupero dati chiavetta usb 5

Il programma mostra a questo punto le partizioni rilevate all’interno della penna Usb.
Bisogna quindi selezionare quella da cui effettuare il recupero dati.
Nel caso si stia tentando di effettuare un recupero dati in seguito alla formattazione, scegliere l’opzione Whole Disk.

recupero dati chiavetta usb 7

La procedura di recupero viene avviata, al termine, nella cartella in cui è stato estratto il programma, vengono creare una serie di directory con nome del tipo recup_dir.numero.
All’interno di queste cartelle è possibile trovare i file che l’applicazione è riuscita a ripristinare dalla chiavetta Usb.
Risulta essere importante che i file recuperati non avranno il nome precedente visto che Photorec ignora il file system.

Come abbiamo visto, l’utilizzo di Photorec è molto semplice e i risultati che è possibile ottenere sono decisamente interessanti.
Come detto in precedenza, è importante però ricordare che lo strumento non può recuperare i dati se la chiavetta è danneggiata fisicamente e il sistema operativo non riesce a rilevarla.

Fateci sapere quali sono i vostri strumenti preferiti per recuperare dati da chiavette Usb.

I commenti per questo articolo sono stati chiusi.

  • questo funziona molto bene