Recuperare Foto Cancellate da Android e iPhone

In questo articolo segnaliamo alcune applicazioni che è possibile utilizzare per recuperare foto cancellate da Android e iPhone. La mancanza di una funzionalità simile al cestino di Windows su smartphone può rendere difficoltoso recuperare file e foto cancellati per errore.  Tuttavia esiste la possibilità di ripristinare i dati eliminati, sono infatti disponibili alcune applicazioni per iPhone e Android che consentono di tentare un recupero dei file cancellati dallo smartphone.

Tra le applicazioni per recuperare foto cancellate su Android più interessanti troviamo sicuramente Hexamob Recovery Lite. Si tratta di un’applicazione gratis che serve per ripristinare i file eliminati per errore. Tuttavia per funzionare correttamente ha bisogno dei permessi di root, dovremo dunque sbloccare il dispositivo prima di utilizzare questo strumento. Usare Hexamob Recovery Lite è piuttosto semplice, con il pulsante Selective Recovery entreremo nella modalità di recupero file, con Search in indicheremo dove era posizionato il file cancellato, mentre con Save to indicheremo dove salvare il file recuperato. Il programma eseguirà una rapida scansione della memoria e poi ci permetterà di navigare tra le varie cartelle visualizzando i file recuperabili.  L’applicazione putò essere utilizzata su smartphone e tablet, supporta numerosi tipi di file e può essere utilizzata anche per recuperare i dati presenti su dispositivi USB. Le possibilità di ripristino dei dati dipendono dallo stato dei file, se sono stati sovrascritti non è possibile recuperarli.

recuperare foto cancellate da android

Diverso è l’approccio di Dumpster, un’applicazione in grado di creare sullo smartphone quello che è il cestino di Windows, ovvero un luogo intermedio nel quale i file confluiscono dopo essere stati cancellati in modo da potere intervenire prima di una loro eliminazione definitiva. Si tratta di una soluzione preventiva che va installata prima di cancellare i file e non dopo. Tramite questo strumento non è infatti possibile recuperare le foto che sono state eliminate prima dell’installazione dell’applicazione.

recuperare foto cancellate android

Nel caso invece l’errore fosse già stato fatto, oltre che Hexamob Recovery Lite, di cui abbiamo già discusso, anche Dr Fone per Android  offre la possibilità di effettuare un recupero dei dati.
In questo caso non si tratta però di un’applicazione, ma di un programma per Windows da installare sul computer.
Il funzionamento è semplice, bisogna collegare lo smartphone al Pc, avviare il programma sul computer e eseguire una scansione del dispositivo.
Al termine dell’operazione vengono mostrati i file eliminati individuati e risulta essere possibile scegliere quali ripristinare.
Il programma non è però gratis, è comunque disponibile una versione di prova per verificare le funzionalità.

recuperare file cancellati android

Lo stesso programma, anche se in differente versione, Dr Fone per iOS, può essere utilizzato per recuperare le foto cancellate da iPhone. Il funzionamento è lo stesso che abbiamo indicato in precedenza, bisogna quindi installare il programma sul computer, collegare lo smartphone al Pc e eseguire una scansione per individuare i file che possono essere ripristinati.

In alternativa, per il recupero dei dati su iPhone, potremo anche utilizzare EaseUS MobiSaver Free.
Si tratta di un programma gratis che permette di recuperare i file cancellati da iPhone tramite i backup di iTunes, per utilizzare questo strumento è quindi necessario che sul Pc sia presente iTunes e che sia stato eseguito almeno un backup.

recuperare foto cancellate iphone

Il funzionamento è piuttosto semplice, anche in questo caso il programma deve essere installato sul computer.
Una volta completata l’installazione, è necessario avviare l’applicazione, collegare iPhone al Pc, selezionare il backup di iTunes da utilizzare e avviare la scansione.
Quando l’operazione è completata, bisogna selezionare i file da ripristinare e cliccare Recover per avviare il recupero dei dati.

I commenti per questo articolo sono stati chiusi.