Siti per Vendere Online

In un articolo pubblicato in passato abbiamo segnalato i migliori CMS per ecommerce, aprire un proprio sito non è però l’unica soluzione per chi vuole vendere in rete.

Un’alternativa è rappresentata dai siti per vendere online, siti che permettono di mettere in vendita i propri prodotti in modo semplice e veloce e di raggiungere un numero elevato di potenziali clienti.

La scelta tra la vendita sul proprio sito e quella tramite i servizi di cui parliamo in questa guida deve essere fatta in base a quelle che sono le propri esigenze, troviamo infatti vantaggi e svantaggi.
I siti per vendere online sono semplici da utilizzare, permettono di iniziare un’attività in modo veloce e offrono la possibilità di essere subito visibili.
Creare il proprio sito con un CMS richiede sicuramente più impegno, bisogna gestire tutti gli aspetti del servizio e promuovere il sito per fare in modo che sia visibile. Il vantaggio è che si ha il controllo completo, si può quindi personalizzare l’aspetto in modo completo e utilizzare strumenti aggiuntivi come la newsletter per comunicare con gli utenti.

Vediamo quindi quali sono i migliori siti per vendere online.

Il punto di partenza non può che essere eBay, sito che può essere utilizzato per vendere con due modalità diverse.
Troviamo infatti eBay classico, che permette di mettere all’asta qualsiasi tipo di oggetto, e eBay annunci, su cui è possibile pubblicare inserzioni visualizzate in base alla categoria e al luogo in cui si trova l’oggetto.
Le funzionalità di eBay sono numerose, tra le possibilità troviamo anche quella di aprire un negozio eBay per svolgere un’attività professionale e ottenere tariffe convenienti per la pubblicazione delle aste.
Il vantaggio di eBay è da individuare nel grande numero di utenti del sito, caratteristica che permette di ottenere una grande visibilità per i propri prodotti in vendita.
Da considerare poi che le aste pubblicate non sono limitate all’Italia, è infatti possibile vendere in tutto il mondo.

siti per vendere online

Un’altra possibilità interessante per chi vuole avviare un’attività di vendita professionale è rappresentata da Amazon.
Amazon non è infatti solo uno dei più importanti negozi online, ma permette anche di vendere i propri oggetti.
L’utilizzo del servizio è molto semplice, basta registrarsi, associare una carta di credito al proprio account e creare un’inserzione.
Le categorie di prodotti che è possibile vendere sono numerose e includono elettronica, informatica, casa, cucina, giochi, libri, musica e sport.
Chi vende meno di quaranta oggetti al mese, paga solo 0,99 euro più una commissione calcolata in percentuale sul prezzo per ogni vendita effettuata.
Chi vuole vendere grandi quantità, deve invece utilizzare un abbonamento Pro, che costa 39 euro al mese.

vendere online

L’apertura del proprio sito di ecommerce, eBay e Amazon sono le soluzioni migliori per chi vuole creare un vero negozio online.
Chi invece ha la necessità di vendere degli oggetti, ma non vuole avviare un’attività professionale, può considerare anche altre soluzioni.
Vediamo le più interessanti.

Subito.it è uno dei siti di annunci più conosciuti.
Permette di aggiungere inserzioni in modo molto veloce, basta scegliere la categoria, inserire le immagini del prodotto e il testo dell’annuncio e specificare il luogo in cui si trova l’oggetto.
Le categorie sono numerose e comprendono veicoli, immobili, elettronica, casa e sport.
La pubblicazione degli annunci è gratis e le inserzioni possono essere modificate accedendo alla propria area riservata.

vendere

 

Bakeka.it è un altro servizio che può essere utilizzato per mettere in vendita i propri oggetti usati.
Si tratta di un sito di annunci che propone le inserzioni divise per regione e provincia e che permette di effettuare ricerche nelle varie categorie di prodotti.
La pubblicazione di un annuncio è veloce, bisogna scegliere la provincia, il comune, la categoria dell’oggetto e inserire il testo e la foto dell’inserzione.
Effettuando la registrazione al sito è possibile accedere a funzionalità aggiuntive come la pubblicazione rapida, la gestione centralizzata e la promozione degli annunci.
Il sito è molto frequentato e quindi la visibilità che è possibile ottenere è buona.

siti di annunci online

 

Secondamano.it è un altro nome molto conosciuto per quanto riguarda gli annunci.
Anche in questo caso è possibile pubblicare le proprie inserzioni gratis.
La pubblicazione avviene tramite una procedura guidata che risulta essere simile a quella presente nei siti segnalati in precedenza.
Gli utenti possono poi visualizzare gli annunci in base alla categoria o al luogo.

siti di vendita online

 

I siti che permettono di vendere online sono numerosi, quelli che abbiamo segnalato in questo articolo sono quelli più visitati e che offrono una maggiore visibilità alle proprie inserzioni.
Troviamo poi numerosi siti dedicati a categorie specifiche di prodotti, molto utili nel caso si voglia vendere una particolare tipologia di prodotto.

I commenti per questo articolo sono stati chiusi.