Svuotare la Cache di Internet Explorer, Mozilla Firefox e Google Chrome

In questo articolo spieghiamo come svuotare la cache di Internet Explorer, Mozilla Firefox e Google Chrome.

La cache è una parte di memoria dedicata a salvare le pagine web che vengono caricate durante la navigazione, immagazzinando alcuni dati che potrebbero servire successivamente, in modo da velocizzare la navigazione in futuro o per ricordare dati di accesso. La cache del browser quindi in sostanza è una registrazione temporanea dell’attività su Internet dell’utente, compresi immagini, suoni e download, che viene memorizzata in file presenti sul computer per un certo periodo di tempo. Eseguirne di tanto in tanto la cancellazione può agevolare o accelerare l’accesso ad alcune funzioni. I problemi principali di una cache non ripulita possono essere pagine non completamente caricate, rimaste in sospeso o bloccate, visualizzazione di contenuto non aggiornato e applicazioni online che non rispondono ai comandi. A volte capita di non riuscire a vedere recenti aggiornamenti di qualche sito web, oppure uno sviluppatore non vede immediatamente le modifiche che ha apportato al suo lavoro.

Vediamo quindi come svuotare la cache dei vari browser.

Come Svuotare la Cache di Internet Explorer
Per svuotare la cache di Internet Explorer bisogna accedere al menu Strumenti, o cliccando sull’icona dell’ingranaggio presente vicino alla barra degli indirizzi o premendo il tasto Alt sulla tastiera, e cliccare su Opzioni Internet. Nella finestra Opzioni Internet che viene aperta, bisogna accedere alla scheda Generale e cliccare sul pulsante Elimina presente nella sezione Cronologia Esplorazioni.

svuotare cache internet explorer

In questo modo viene aperta la finestra Elimina Cronologia Esplorazione in cui è possibile scegliere in modo dettagliato gli elementi che si desidera eliminare.
Una volta effettuata la scelta, è possibile cancellare la cache cliccando il pulsante Elimina.

svuotare cache internet explorer 2

Come Svuotare la Cache di Mozilla Firefox

Per svuotare la cache di Mozilla Firefox bisogna premere il tasto ALT della tastiera, accedere al menu Strumenti e cliccare su Opzioni. Viene aperta la finestra Opzioni, accedere alla scheda Privacy e clliccare su Cancella la cronologia recente nella sezione Cronologia.

svuotare cache mozilla firefox

Viene aperta la finestra Cancella cronologia recente, scegliere l’opzione Tutto nel menu Intervallo di tempo da cancellare e cliccare il pulsante Cancella adesso.

svuotare cache mozilla firefox 2

Come Svuotare la Cache di Google Chrome

Per svuotare la cache di Google Chrome bisogna cliccare l’icona con tre righe orizzontali posizionata in alto a destra, vicino alla barra degli indirizzi. Viene in questo modo aperto un menu in cui bisogna scegliere Cronologia. Viene in questo modo aperta la pagina Cronologia in cui bisogna cliccare su Cancella dati di navigazione.

svuotare cache google chrome

A questo punto bisogna selezionare Tutto nel menu Cancella i seguenti elementi da e cliccare su Cancella dati di navigazione per completare l’operazione.

svuotare cache google chrome 2

Come Svuotare la Cache Safari

Per svuotare la cache di Safari bisogna accedere  al menu Modifica premendo sull’icona a forma di ingranaggio in alto a destra oppure premendo il tasto ALT sulla nostra tastiera e scegliere Preferenze. Viene in questo modo aperta una nuova finestra, bisogna accedere alla scheda Opzioni, cliccare su Privacy e poi su Rimuovi tutti i dati del sito web. Viene in questo modo aperta una nuova scheda in cui bisogna confermare l’operazione cliccando su Rimuovi adesso.

Come vedete non è poi così difficile e complicato andare a ripulire la cache dei browser.

Si tratta di un’operazione che consigliamo di eseguire quando si verificano problemi con la visualizzazione di una pagina e quando non vengono mostrati gli aggiornamenti più recenti.

I commenti per questo articolo sono stati chiusi.

« Articolo Precedente

Articolo Successivo »