Velocizzare Mac – Consigli Utili

In questo articolo mettiamo a disposizione alcuni consigli su come velocizzare il Mac, proponiamo alcuni suggerimenti utili migliorare le prestazioni, particolarmente utili se si utilizza un computer non troppo recente.

Eseguire la Pulizia del Desktop
Il desktop ha un ruolo importante per quanto riguarda i tempi di avvio del sistema operativo, è infatti la prima schermata che viene caricata.
Il consiglio è quindi quello di limitare il numero di icone e file mostrati cancellandoli o posizionandoli all’interno di cartelle.
Questa operazione è particolarmente importante se si utilizza un computer non molto recente.

velocizzare mac

Rimuovere le applicazioni avviate automaticamente
Accedendo a Preferenze di SistemaUtenti e gruppiElementi di login è possibile gestire le applicazioni e i servizi che vengono eseguiti automaticamente all’avvio del sistema operativo.
Il consiglio è quello di disabilitare l’avvio automatico delle applicazioni non necessarie, in questo modo è possibile ridurre i tempi necessari per avviare il sistema operativo.
Per disabilitare l’avvio automatico basta togliere la selezione dalle applicazione nel menu indicato in precedenza.

come velocizzare un mac

 

Pulire il Disco e Mantenere Spazio Libero
Un disco completamente pieno causa rallentamenti, Mac utilizza infatti lo spazio libero come memoria virtuale.
Risulta essere quindi necessario svuotare il cestino e cancellare i dati non necessari.

Tra le applicazioni che è possibile utilizzare per rimuovere i file non necessari segnaliamo OnyX.
Si tratta di uno strumento che permette di individuare i file temporanei e cancellarli dall’hard disk in modo da ottimizzare il sistema.

pulire mac
Per recuperare spazio è anche possibile eliminare le lingue non utilizzate utilizzando un programma come Monolingual.

mac lento

 

Un altro modo per recuperare spazio consiste nel disinstallare applicazioni non necessarie.
Per fare questo è possibile utilizzare AppCleaner, uno strumento che permette di individuare le applicazioni che non servono e di rimuoverle in modo semplice e veloce.

rimuovere applicazioni

Eseguire Verifiche con Monitoraggio Attività
Monitoraggio Attività è uno strumento tramite il quale è possibile controllare l’utilizzo di processore, RAM e memoria virtuale.
Attraverso questo strumento è quindi possibile individuare applicazioni che utilizzano in modo eccessivo il processore o la RAM e chiuderle in modo da velocizzare il sistema.

monitoraggio attiva

 

Disattivare i Widget della Dashboard
I widget della dashboard consumano memoria.
Si tratta di strumenti che possono essere utili ma solitamente non sono indispensabili, il consiglio è quindi quello di disattivarli.
Per disattivarli basta accedere al Terminale e utilizzare il seguente comando.
defaults write com.apple.dashboard mcx-disabled -boolean YES
killall Dock

Eseguire gli Aggiornamenti Apple
Apple rende disponibili regolarmente degli aggiornamenti per le applicazioni e in alcusi casi mette a disposizione anche aggiornamenti per il firmware dei computer.
Alcuni aggiornamenti permettono di ottenere un miglioramento importante delle prestazioni, il consiglio è quindi quello di eseguirli.
Per eseguire gli aggiornamenti per le applicazioni basta accedere al menu Apple e selezionare Aggiornamento Software.

aggiornamenti mac

 

Nel caso in cui i suggerimenti che abbiamo messo a disposizione non bastino per velocizzare il Mac, l’unica soluzione è quella di eseguire un upgrade hardware.
Il modo più semplice per velocizzare il sistema è probabilmente quello di aumentare la RAM. Molto spesso la lentezza dipende dalla scarsa memoria disposizione più che dalla potenza del processore e un upgrade della RAM è sicuramente meno costoso che la sostituzione del processore. La mancanza di RAM diventa causa di lentezza particolarmente quando si utilizzano programmi per la grafica come Adobe Photoshop, l’ideale sarebbe avere a disposizione 4GB di RAM.

Un altro upgrade che può essere fatto è quello dell’hard disk.
I dischi SSD permettono di ottenere infatti miglioramenti interessanti delle prestazione, i costi possono però essere ancora piuttosto elevati in questo momento.

I commenti per questo articolo sono stati chiusi.

« Articolo Precedente

Articolo Successivo »