Come Inviare SMS Anonimi Tim, Vodafone Wind e Tre – Guida

In questo articolo spieghiamo come inviare SMS anonimi Tim, Vodafone e Tre.

Sappiamo che quando chiamiamo una persona con il cellulare o con il telefono fisso possiamo decidere di oscurare il nostro numero di telefono in modo che chi riceve la chiamata non veda il così detto ID Chiamante. Ebbene sappiate che è possibile fare lo stesso con gli SMS.

come inviare sms anonimi

Inviare SMS anonimi può essere una possibilità molto interessante, particolarmente per quelle aziende che cercano un modo semplice e veloce per contattare il cliente ma allo stesso tempo non vogliono fornire alla clientela un ulteriore contatto.

Le compagnie telefoniche offrono la possibilità di inviare SMS anonimi, esattamente come avviene per le chiamate anonime. Ovviamente è anche un servizio che si presta a essere usato per fare uno scherzo a un amico o conoscente, ma facciamo sempre attenzione che l’anonimato non è assoluto, basterebbe infatti una denuncia per fare in modo che la compagnia telefonica sveli il numero telefonico di chi ha inviato l’SMS. Evitiamo dunque usi non corretti di questo servizio.

Vediamo come inviare SMS anonimi con TIM. L’ operazione è semplice, basta inviare un SMS al numero 44933. Il contenuto del messaggio dovrà iniziare con la dicitura ANON seguita da uno spazio e dal numero di telefono del destinatario. Quindi uno spazio e il testo dell’SMS. Il servizio ha un costo di 0,31 euro.

Se vogliamo invece inviare SMS anonimi con Vodafone la procedura è simile, si invia un SMS al numero 4895894 indicando come contenuto del messaggio la lettera S quindi uno spazio seguito dal numero di telefono del destinatario cui vogliamo inviare l’SMS anonimo. Un nuovo spazio e il testo del messaggio. Il servizio è più costoso rispetto a TIM, 0,50 euro a messaggio.

Anche Tre prevede un costo di 0,50 euro per ogni SMS anonimo, esattamente come Vodafone. La procedura per inviare un SMS anonimo con Vodafone è semplice, come quelle illustrate finora, anzi ancora di più visto che non ci sono strani codici, inviamo un SMS al numero 48383 e scriviamo come testo del messaggio il numero del destinatario dell’SMS anonimo, uno spazio e quindi il contenuto del SMS.

Con Wind la procedura è più complessa. In questo caso infatti avremo una opzione in più, dovremo indicare a Wind se vogliamo che il destinatario possa rispondere o meno al messaggio anonimo. Nel caso volessimo che il destinatario ci risponda, ma sempre senza che sappia quale risulta essere il nostro numero di telefono, scriviamo *k quindi uno spazio e il codice k#s, quindi apparirà *k k#s, e poi il messaggio. Nel caso non volessimo ricevere risposte il codice è *k spazio s, quindi apparirà *k s, seguito dal contenuto del messaggio. Il messaggio va inviato direttamente al destinatario e l’utilizzo di questa opzione è gratuito.

Infine, per chi riceve SMS anonimi, bisogna sapere che è possibile bloccare la ricezione SMS anonimi contattando il proprio gestore telefonico in modo semplice e veloce.

I commenti per questo articolo sono stati chiusi.

« Articolo Precedente

Articolo Successivo »