Migliori Firewall Gratis – Guida

Non sempre un antivirus basta per proteggere il nostro computer da malintenzionati. Gli antivirus controllano i programmi in esecuzione sul computer e i file che tentiamo di aprire, quando siamo collegate alla rete, i pericoli possono però arrivare anche dall’esterno.

Per questo motivo diventa importante utilizzare un firewall, un software o un dispositivo hardware il cui compito è quello di filtrare i pacchetti di dati che entrano e escono da queste, bloccando quelli non autorizzati. Lo scopo principale di un firewall è quindi quello di creare un filtro sulle connessioni, in modo da aumentare la sicurezza dei computer collegati alla rete

Vediamo quindi quali sono i migliori firewall gratis che possiamo installare nel nostro computer per aumentare la sicurezza, ricordando che in Windows è già disponibile uno strumento di questo tipo, Windows Difender.

Zone Alarm Firewall è ancora oggi considerate uno dei migliori firewall gratis. Deve la propria notorietà al fatto di essere uno dei firewall gratis disponibili da più tempo online, il che lo ha portato a essere installato in molti computer. Effettua un controllo costante del traffico dati in uscita e in entrata e permette di impostare in modo semplice i programmi autorizzati e quelli non autorizzati. Il numero di finestre di avviso che compaiono una volta installato il programma è piuttosto limitato.

firewall gratis

Apprezzato per la sua leggerezza, Comodo Firewall si caratterizza per un basso consumo di risorse di sistema e per la capacità di monitorare in tempo reale i tentativi di intrusione nel sistema. A questo si aggiunge, come abbiamo visto per Zone Alarm Firewall, un controllo in tempo reale delle connessioni dati, sia in entrata che in uscita. Comodo Firewall ha la capacità di aggiornarsi in automatico, fatto che rende del tutto superfluo qualsiasi intervento di manutenzione manuale. Interessanti la funzionalità Secure DNS che permette di proteggere il computer da attacchi basati sul DNS e le opzioni per migliorare la sicurezza del browser. Si tratta di una soluzione particolarmente interessante per gli utenti più esperti, considerato il numero elevato di opzioni che mette a disposizione.

migliori firewall

Private Firewall rappresenta un’altra soluzione interessante per chi cerca un firewall gratis.
Si tratta di un prodotto completo che garantisce protezione anche da spywaere.
L’interfaccia non è molto semplice, numerosi sono i menu e le opzioni presenti. Elementi che all’inizio possono creare confusione.

firewall migliori

TinyWall è una soluzione diversa dalle precedenti, funziona infatti con il firewall di Windows, permettendo di controllarlo in modo più semplice e rendendolo più sicuro.
A differenza di altri firewall, non comporta la comparsa di finestre di pop up in cui viene richiesta l’autorizzazione per le connessioni tentate dai programmi installati.
Le eccezioni per consentire le connessioni di rete a determinati programmi devono però essere create manualmente.

migliori firewall gratis online

Outpost Firewall non ha nulla da invidiare ai precedenti firewall e può quindi entrare nella nostra selezione programmi. L’applicazione si aggiorna automaticamente e si caratterizza per un uso limitato di risorse di sistema. L’interfaccia è piuttosto semplice e anche in questo caso viene effettuato un controllo costante sui dati in entrata e in uscita.

firewall

Terminiamo la nostra lista con Ashampoo FireWall Free, una soluzione non allo stesso livello delle precedenti.
Il programma è compatibile solo con Windows XP, e non con le versioni più recenti del sistema operativo.
L’interfaccia è piuttosto datata e il numero di popup che compaiono eccessivo.

firewall online

Infine sfatiamo un falso mito, per installare e gestire un firewall non è affatto necessario essere degli utenti esperti. Basta scaricare uno dei firewall segnalati e, una volta terminato il download, lanciare il programma. Questo si installerà in modo del tutto automatico e al termine dell’installazione sarà richiesto, nella maggiore parte dei casi, il riavvio del sistema operativo.

Una volta riavviato Windows, il firewall sarà automaticamente attivo, senza  intervento manuale. Non dovremo pensare a particolari configurazioni e a cambiare il nostro stile di navigazione. Cerchiamo di essere pazienti a se nei primi giorni il firewall ci disturberà con avvisi di sicurezza all’avvio dei programmi più comuni. Con il tempo memorizzerà le varie opzioni personalizzate e non saremo più disturbati, a tutto vantaggio della sicurezza del nostro PC e dei nostri dati in esso conservati.

I commenti per questo articolo sono stati chiusi.