Programmi per Modificare Font

Se hai sempre sognato di utilizzare un font personalizzato e di modellarlo in funzione dei tuoi gusti e della tua personalità, oggi i tuoi sogni possono diventare realtà, online sono disponibili numerosi programmi che consentono di creare font o modificarli gratuitamente, in modo da dar vita a template grafici e file di testo unici. Fatte le dovute premesse, scopriamo insieme i migliori programmi per modificare font.

FontForge è un programma per modificare font gratis che non teme rivali, consente di modificare qualunque font installato sul Pc, convertirne il formato o in alternativa dare origine a nuovi caratteri. Risulta essere anche possibile prendere un PDF con un font di tuo interesse ed estrarlo. Una volta che avrai aggiunto un carattere, avrai la possibilità di visualizzare un’anteprima di tutte le lettere per poi in seguito scegliere quale modificare a tuo piacimento, applicando per esempio effetti come lo zoom o ulteriori dettagli.

Anche Type Light è un programma per modificare font estremamente interessante. Permette l’apertura di numerosi formati come per esempio Otf e Ttf, inoltre offre la possibilità di dare origine a font personalizzati pure da zero. In virtù di ciò, questo software è la soluzione perfetta se il tuo obiettivo è modificare un font in maniera artistica e molto approfondita, visto che Type Light mette a tua disposizione numerosi strumenti di modifica e la classica schermata di anteprima per scegliere in modo rapido la lettera da modificare. Come se non bastasse potrai curvare, squadrare e applicare effetti, come per esempio l’elisse.

BirdFont è un editor di font estremamente utile, pieno di strumenti dalle grandi potenzialità, divertenti e facili da utilizzare. Tra questi segnaliamo l’aggiunta di punti e forme ed il disegno a mano libero. In più BirdFont permette anche di impostare lo sfondo, definire meglio soglia, contrasto. In ultimo, ricordiamo che avrai la possibilità di visualizzare le anteprime dal pannello di controllo e salvare in formati differenti, tra questi trovi anche Svg. Peccato che alle volte questo software finisca per bloccare, rischiando di mandare a monte tutto il lavoro che non hai salvato.

Allegro Front Editor non è sicuramente tra le prime scelte per modificare font, tuttavia si tratta di una valida alternativa a quelli che abbiamo segnalato precedentemente. Il suo vantaggio sta nella facilità d’uso, permette di eliminare dettagli del font e di aggiungerne di nuovi con molta facilità. Ovviamente parliamo di un software di piccole dimensione che non dispone di strumenti avanzati di editing, ma esclusivamente di strumenti per eseguire una modifica di base rapida.

In ultimo segnaliamo TTFEdit, un programma che come Allegro Front Editor occupa pochissimo spazio. Questo software permette la modifica esclusivamente del formato TrueType e di dare origine a nuovi font. Come per tutti gli altri programmi, anche in questo caso è possibile visualizzare l’anteprima per poi passare alla rapida modifica di un carattere, semplicemente cliccando due volte su questo.

I programmi per modificare font sono quindi numerosi.

I commenti per questo articolo sono stati chiusi.

« Articolo Precedente